Connect with us

Cannabis

I coltivatori di cannabis si concentrano sullo sviluppo di miscele di THC più forti mentre la domanda aumenta alle stelle

/ PRNewswire / – L'industria della cannabis si batte da decenni per la legalizzazione. Con ogni anno che passa, l'industria della cannabis matura e continua a ……

Published

on

PALM BEACH, Florida, 1 febbraio 2021 / PRNewswire / – L'industria della cannabis si batte da decenni per la legalizzazione. Ogni anno che passa, l'industria della cannabis matura e continua a crescere in modo esponenziale. Secondo le previsioni di tutti i rapporti di settore, il valore di mercato dell'industria della cannabis continuerà a una forte crescita per diversi anni a venire. Queste proiezioni arrivano in un momento in cui la cannabis rimane illegale a livello federale. Con la crescita della legalizzazione, cresceranno anche le dimensioni del mercato, ma anche i metodi di produzione e il comportamento dei consumatori di cannabis. Circa 36 stati e 4 territori (Distretto di Columbia, Guam, Porto Rico e Isole Vergini americane) hanno adottato misure nel settore della marijuana medica e ricreativo non può essere molto indietro … la domanda dei consumatori sta facendo la sua parte nel plasmare le linee di prodotti di successo e Marche. Rapporti recenti mostrano che i consumatori chiedono livelli / percentuali di THC sempre più alti. Un recente rapporto sulle tendenze recenti di un insider del settore, ha dichiarato: "Quello che abbiamo visto negli ultimi anni, è una crescente domanda di ceppi ad alto contenuto di THC. Mentre stiamo imparando di più su come i terpeni presenti in una varietà potrebbero avere un ruolo importante nell'effetto o "alto", i consumatori considerano le loro opzioni in un modo semplice: il THC più alto per il costo più basso. "Le aziende di cannabis attive nei mercati questa settimana includono Tilray, Inc. (NASDAQ: TLRY), Christina Lake Cannabis Corp. (OTCPK: CLCFF) (CSE: CLC), Agrify Corporation (NASDAQ: AGFY), Sundial Growers Inc. (NASDAQ: SNDL), Canopy Growth Corporation (NASDAQ: CGC) (TSX: WEED).

Il rapporto ha continuato dicendo: "I coltivatori devono giocare la partita e rimanere al passo con le varietà preferite sul mercato. O meglio ancora, un passo avanti. I gusti e le preferenze cambiano molto frequentemente in questo mercato, in parte alimentati dalla costante produzione di nuovi ceppi di cannabis da parte dei breeder . " Ha concluso: "I coltivatori che hanno accesso a un selezionatore o dipendente che può avviare un programma, sarebbe saggio sviluppare e nominare le proprie varietà. Quando sei l'unico produttore di una certa varietà, il tuo vantaggio competitivo migliora".

Christina Lake Cannabis Corp. (OTCPK: CLCFF) (CSE: CLC.CNQ) ULTIME NOTIZIE: "Dal seme alla vendita": una catena di produzione completamente integrata può fornire vantaggi unici a Christina Lake Cannabis nella commercializzazione di oli distillati – Christina Lake Cannabis Corp. ( la "Società" o "CLC" o "Christina Lake Cannabis"), è lieta di annunciare che uno dei suoi oli distillati di cannabis è stato certificato per avere una concentrazione di tetraidrocannabinolo ("THC") del 90,3% sulla base di un certificato di analisi datato 15 gennaio 2021 da un laboratorio di analisi accreditato da Health Canada. La Società ha recentemente annunciato la sua intenzione di concentrarsi principalmente sulla produzione di oli distillati di cannabis estraendo dal raccolto 2020 di 32.500 kg / 71.650 libbre di biomassa coltivata sotto la luce solare naturale. Sulla base della domanda del mercato di oli distillati, che in genere contengono concentrazioni di THC superiori al 90%, la Società ritiene di essere posizionata in modo univoco nel mercato della cannabis per essere un fornitore competitivo di oli distillati. Inoltre, la Società sta progettando di miscelare terpeni derivati ​​dalla cannabis con i suoi oli distillati, una combinazione che è stata richiesta solo di recente nell'industria canadese della cannabis nonostante sia relativamente comune in altri mercati.

In qualità di produttore completamente integrato di oli di cannabis, la Società occupa una posizione favorevole nell'industria canadese della cannabis grazie al suo controllo e alla sua visibilità nella catena di produzione. CLC ha una banca dati genetica composta da oltre 100 varietà di cannabis proprietarie e un inventario totale di oltre 600.000 semi, che ha iniziato a coltivare all'aperto la scorsa primavera nella sua struttura a Christina Lake, British Columbia con oltre 950.000 piedi quadrati / 88.258 metri quadrati di spazio di coltivazione all'aperto . Dopo la raccolta e la lavorazione del raccolto, l'azienda estrae gli oli dalla sua biomassa essiccata utilizzando la sua macchina per l'estrazione di CO2 Vitalis R-200. Quest'anno, la Società ha avuto successo nella produzione di quantità commerciali di olio di cannabis winterized pronto per il mercato con profili terpenici distinti, che sono ricercati per l'uso in prodotti ricreativi sotto Cannabis 2.0 per consumatori adulti (ad esempio, vapori, edibili, topici) come così come nei medicinali.

Nel comunicato stampa di CLC del 13 gennaio 2021, è stato annunciato che la Società stava iniziando a produrre oli distillati di cannabis ad altissima potenza, campioni dei quali sono attualmente sottoposti a valutazione indipendente da parte di terzi dei livelli di THC e di altre metriche. Gli oli distillati non sono comunemente usati come prodotto autonomo, ma piuttosto come ingrediente in prodotti che potrebbero essere migliorati attraverso l'aggiunta di THC concentrato (ad esempio, cibo e bevande, cura della persona, cosmetici). Sebbene la capacità di produrre oli distillati di cannabis non sia unica in sé e per sé, la Società beneficia di numerosi vantaggi come produttore completamente integrato che può consentire un rischio inferiore, margini di profitto superiori alla media e una maggiore supervisione.

Costo delle materie prime: coltivare la cannabis all'aperto in modo naturale utilizzando la luce solare consente costi sostanzialmente inferiori rispetto alla coltivazione in serra o al chiuso. Dato il rapporto tra biomassa essiccata necessaria per ogni millilitro di olio di cannabis, anche piccole differenze nel costo della biomassa possono avere un effetto significativo sulla redditività di un produttore di estratti di cannabis.

Fornitura robusta: poiché il tasso di rendimento esatto dell'olio distillato dalla biomassa essiccata non è sempre noto, i produttori di estratti di cannabis spesso rischiano di esaurire la loro offerta nel caso in cui i rendimenti siano inferiori al previsto. Poiché il raccolto inaugurale della Società ha raccolto 32.500 kg / 71.650 lb di biomassa, CLC possiede una fornitura sufficiente di materie prime per gestire questo rischio senza un effetto significativo sulla redditività.

Costi di estrazione: l'estrazione è una funzione tipicamente esternalizzata dai produttori di cannabis, che tende ad essere più costosa dell'estrazione interna. La Società possiede la sua macchina per l'estrazione di CO2 Vitalis R-200 e tutte le apparecchiature ausiliarie, e dispone di personale addetto all'estrazione. Pertanto, i costi di estrazione relativamente bassi dell'azienda potrebbero rivelarsi vantaggiosi nel ridurre il costo netto di CLC per la produzione di oli distillati di cannabis.

Visibilità interna: un altro svantaggio dell'esternalizzazione dell'estrazione di cannabis a terzi è la mancanza di visibilità continua nei processi. Le osservazioni fatte durante ogni fase del percorso dall'estrazione iniziale alla distillazione finale sono cruciali per garantire un prodotto finito coerente e di alta qualità, soprattutto quando si controllano le variabili operative e le proprietà uniche di ceppi specifici. I flussi di lavoro di estrazione di CLC sono progettati per raccogliere informazioni approfondite, che possono essere analizzate in modo collaborativo per prendere decisioni di coltivazione e aziendali basate sulle osservazioni dai dati empirici raccolti durante l'estrazione.

Joel Dumaresq, amministratore delegato e direttore della società ha commentato: "Parte della nostra visione con Christina Lake Cannabis non era solo quella di massimizzare i vantaggi che derivano dalla coltivazione all'aperto, ma anche di integrare il più possibile nelle nostre operazioni interne in modo che possiamo fare cose che altri produttori autorizzati non possono necessariamente fare. Ci sono molte parti in movimento per qualsiasi prodotto agricolo che vanno dal seme, all'ambiente in cui viene coltivato, alle tecniche di coltivazione, alla raccolta, alle attività post-raccolta come come estrazione. Abbiamo cercato di portare tutto questo in casa che può consentirci non solo di ridurre i costi, ma anche di supervisionare ogni singolo passaggio per garantire una qualità costante. Mentre lavoriamo per realizzare le nostre prime vendite di estratti di cannabis, è diventando chiaro che abbiamo fatto molte cose per bene e siamo fiduciosi che l'accoglienza del mercato potrebbe riflettere questo e darci l'opportunità di ottimizzare ulteriormente le nostre strategie per il nostro secondo anno di crescita e di beyon d. " Per leggere questa e altre notizie per Christina Lake Cannabis Corp., visita https://www.financialnewsmedia.com/news-clc/

Altri recenti sviluppi nei mercati includono:

Tilray, Inc. (NASDAQ: TLRY), un pioniere globale nella produzione, ricerca, coltivazione e distribuzione di cannabis, annunciato di recente che è stato selezionato dall'Agenzia nazionale francese per la sicurezza dei medicinali e dei prodotti sanitari (ANSM) per fornire prodotti di cannabis medica certificati Good Manufacturing Processes (GMP) per la sperimentazione in Francia. Tilray fornirà prodotti a base di cannabis medica prodotti da GMP per servire i pazienti bisognosi per la durata dell'esperimento francese (18-24 mesi), che inizierà nel primo trimestre del 2021.

I prodotti Tilray saranno somministrati ai pazienti qualificati nell'esperimento francese, per i quali i trattamenti esistenti non forniscono un sollievo sufficiente dai loro sintomi e per indicazioni terapeutiche. Tilray ha ricevuto le approvazioni normative necessarie per partecipare alla sperimentazione ANSM in Francia ed esporterà prodotti di cannabis medica dalla sua struttura certificata GMP a Cantanhede,

Agrify Corporation (NASDAQ: AGFY), uno sviluppatore di hardware e software di precisione altamente avanzati e proprietari per la coltivazione di soluzioni per il mercato dell'agricoltura indoor, annunciato di recente il prezzo della sua offerta pubblica iniziale aumentata di 5.400.000 azioni ordinarie al prezzo di $ 10.00 per azione per un ricavo lordo totale di $ 54 milioni, prima di detrarre gli sconti di sottoscrizione e le commissioni e le spese di offerta pagabili da Agrify. Le azioni ordinarie hanno iniziato a essere negoziate sul mercato dei capitali del Nasdaq con il simbolo "AGFY" il 28 gennaio 2021.

Maxim Group LLC e Roth Capital Partners agiscono in qualità di joint book-running manager per l'offerta. Agrify ha concesso ai sottoscrittori un'opzione di 45 giorni per acquistare fino a 810.000 azioni ordinarie aggiuntive per coprire eventuali sovrassegnazioni. L'offerta dovrebbe chiudersi il 1 febbraio 2021, fatte salve le consuete condizioni di chiusura.

Sundial Growers Inc. (NASDAQ: SNDL) è stato lanciato di recente prodotti derivati ​​della cannabis di alta qualità con il marchio Top Leaf in risposta alla crescente domanda dei consumatori di estratti di cannabis senza solventi. Questo lancio più recente è coerente con l'attenzione di Sundial sugli inalabili premium, a seguito delle offerte al dettaglio di marca di cartucce di fiori, pre-roll e vape.

"Abbiamo preso una decisione strategica per produrre questi prodotti premium in base alla domanda di concentrati di cannabis senza solventi, saporiti, puri e potenti da un gruppo in crescita di consumatori", ha affermato Andrew Stordeur, Presidente e Direttore operativo di Sundial. "Il nostro controllo dell'intero processo di produzione, dalla coltivazione all'estrazione, ci consente di fornire prodotti di alta qualità su base costante. L'aggiunta di bubble hash e altri concentrati avanzati al nostro portafoglio di prodotti amplierà la quota di Sundial in questo segmento di mercato in rapida espansione".

Canopy Growth Corporation (NASDAQ: CGC) (TSX: WEED), azienda leader mondiale nella diversificazione di cannabis, canapa e dispositivi di vaporizzazione, annunciato di recente il lancio di Martha Stewart CBD for Pet, una nuova linea di soluzioni per il benessere al CBD per cani sostenute scientificamente, sviluppate da Martha Stewart pensando ai suoi amati cani.

Il portafoglio di prodotti Martha Stewart CBD for Pet include gocce di olio e prodotti da masticare morbidi in tre combinazioni di sapori e formule gourmet – Wellness, Calm e Mobility – progettati per supportare il benessere mentale e fisico degli animali domestici, ridurre gli effetti dello stress quotidiano e mantenere salute e mobilità delle articolazioni sfruttando il potere del CBD e di altri ingredienti. La confezione del prodotto è ispirata ai Chow Chow e ai Bulldog francesi di Stewart.

"I miei cani non sono solo i miei compagni, ma fanno parte della mia famiglia, e do la priorità al loro benessere emotivo e fisico come faccio al mio", ha detto Martha Stewart. "Proprio come il CBD può supportare il benessere umano, è stato dimostrato che migliora anche la qualità della vita degli animali domestici. Con l'aiuto degli scienziati e dei veterinari di Canopy Animal Health, ho creato gocce di olio di CBD e gustosi prodotti da masticare morbidi al forno progettati per sostenere la salute di cani di tutte le età, taglie e razze in deliziosi sapori gourmet a cui i tuoi cani non potranno resistere ".

ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ: FN Media Group LLC (FNM), che possiede e gestisce FinancialNewsMedia.com e MarketNewsUpdates.com, è un editore di terze parti e fornitore di servizi di diffusione di notizie, che diffonde informazioni elettroniche attraverso più canali multimediali online. FNM NON è affiliata in alcun modo con nessuna delle società qui menzionate. FNM e le sue società affiliate sono un fornitore di soluzioni per la diffusione di notizie e NON sono un broker / rivenditore / analista / consulente registrato, non detengono licenze di investimento e NON possono vendere, offrire di vendere o offrire di acquistare alcun titolo. Gli aggiornamenti di mercato, gli avvisi di notizie ei profili aziendali di FNM NON sono una sollecitazione o una raccomandazione ad acquistare, vendere o detenere titoli. Il materiale in questa versione è inteso come strettamente informativo e non deve MAI essere interpretato o interpretato come materiale di ricerca. Tutti i lettori sono caldamente invitati a eseguire ricerche e due diligence da soli e consultare un professionista finanziario autorizzato prima di considerare qualsiasi livello di investimento in azioni. Tutto il materiale incluso nel presente documento è contenuto e dettagli ripubblicati precedentemente diffusi dalle società citate in questo comunicato. FNM non è responsabile per le decisioni di investimento dei suoi lettori o abbonati. Gli investitori sono avvertiti che potrebbero perdere tutto o una parte del loro investimento quando investono in azioni. Per i servizi attualmente svolti, FNM ha ricevuto un compenso di 4500 dollari per la copertura giornalistica degli attuali comunicati stampa emessi da Christina Lake Cannabis Corp. da una terza parte non affiliata. FNM NON HA AZIONI DI ALCUNA SOCIETÀ NOMINATA IN QUESTO COMUNICATO.

Questo comunicato contiene "dichiarazioni previsionali" ai sensi della Sezione 27A del Securities Act del 1933, come modificato, e della Sezione 21E del Securities Exchange Act del 1934, come modificato e tali dichiarazioni previsionali sono rese in conformità con il porto sicuro disposizioni del Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Le "dichiarazioni previsionali" descrivono aspettative, piani, risultati o strategie futuri e sono generalmente preceduti da parole come "può", "futuro", "piano" o "pianificato" , "sarà" o "dovrebbe", "previsto", "anticipa", "bozza", "eventualmente" o "previsto". Si avverte che tali dichiarazioni sono soggette a una moltitudine di rischi e incertezze che potrebbero far sì che circostanze, eventi o risultati futuri differiscano materialmente da quelli previsti nelle dichiarazioni previsionali, inclusi i rischi che i risultati effettivi possano differire materialmente da quelli previsti nelle dichiarazioni previsionali come risultato di vari fattori e altri rischi identificati nella relazione annuale di una società sul modulo 10-K o 10-KSB e in altri documenti depositati da tale società presso la Securities and Exchange Commission. È necessario considerare questi fattori nella valutazione delle dichiarazioni previsionali incluse nel presente documento e non fare indebito affidamento su tali dichiarazioni. Le dichiarazioni previsionali in questo comunicato sono rilasciate alla data del presente documento e FNM non si assume alcun obbligo di aggiornare tali dichiarazioni.

Informazioni sui contatti:

Email di contatto per i media: [email protetto] – +1(561)325-8757

FONTE FinancialNewsMedia.com

Source: https://www.prnewswire.com/news-releases/cannabis-cultivators-focus-on-developing-stronger-thc-blends-as-demand-skyrockets-301218651.html

Cannabis

Notizie sulla cannabis di New York | New York si legalizzerà nel 2021? – EuphoricRealms

Benefici medici della marijuana…

Published

on

  • Ok, ora che presumibilmente è legale a New York, ho bisogno di conoscere tutte le informazioni possibili. Posso avere semi e comprarli? Se coltivo tre piante ed è più di 3 once quale sarà è ancora un crimine? È in effetti in questo momento se sono stato catturato con 3 once di erba che in realtà non porto mai così tanto. Chi ha bisogno di 3 once a meno che tu non stia coltivando ogni pianta potrebbe arrivare a una libbra LOL Ho bisogno di sapere tutto e qualsiasi cosa da sapere sulla nuova legge è in vigore immediatamente in questo momento? Hanno beccato un commerciante dove vivo, probabilmente lo cancelleranno no? Il medico il medico è uno scherzo nessuno può permetterselo $75 a mezzo grammo Vape non puoi nemmeno comprare un bocciolo è probabilmente proprio come quella marijuana legale è probabilmente uno scherzo. Beh, direi che solo per tirare avanti a malapena fumo circa mezzo grammo al giorno mi è costato $ 120 in esso mi dura 24 giorni. Voglio crescere da solo, non posso più permettermelo. Non voglio una licenza per la marijuana medica se non mi permetteranno mai di possedere una pistola ed è quello che fanno a New York. Devi pagare $ 200 o più per ottenere una licenza per la marijuana medica, non ne ho bisogno ora, ho aspettato questo per molto, molto tempo come tutta la mia vita. Spero che finisca per essere una buona cosa, ma in questo momento sembra che tutti vogliano i soldi e a nessuno importi se aiuta le persone e i giganteschi conglomerati prenderanno il controllo e avranno il monopolio e nessuno potrebbe permettersi di avere un negozio di erbacce a meno che tu non sia un milionario beh, se potessi avere un negozio di erba, probabilmente saresti un milionario. E avrebbero ricevuto i soldi delle tasse, no? Sono un sostenitore dell'erba estremamente forte. Ma come in ogni altra cosa se lo fai troppo non è una buona cosa. È legale creare il proprio dab? Non voglio butano nella mia erba, voglio premerlo! Dobbiamo conoscere le leggi, non credo nemmeno che i poliziotti conoscano le leggi ora

  • Vivo nello stato di New York e ho una licenza scaduta che ho ricevuto da un medico in Pennsylvania. Ho 2 negozi vicino a me per commestibili e forse una lozione lol. Abbiamo tutti bisogno di vaporizzatori o di fiori! Ho un grave disturbo da stress post-traumatico e devo comprare per strada perché non ho un'auto o un modo per arrivare al dispensario. C'è un nuovo negozio per CBD in città ma vorrei svapare. Amo crescere come due piante in casa, imparo sempre. Vorrei essere un fornitore di cure. Sono laureata in Psicologia e Sociologia e so suonare come qualsiasi strumento. Mi piacerebbe essere un musicoterapeuta. Anche nella mia esperienza mi sono imbattuto in fumo che è corretto con fentanyl o qualcosa di simile a metanfetamine! Non bene!

  • 😎

  • Vorrei poter sentire Nancy, il suo volume è letteralmente la metà di quello di tutti gli altri

  • Ci sono cose che pensavo non sarebbero mai accadute nella mia vita. La legalizzazione della cannabis era il numero 1 nella mia lista, seguito dal numero 2 La fine del sistema Babilonia. #1 sembra sulla buona strada, #2………

  • Nessuna di queste persone, compreso quel cosiddetto consulente legale per NORML, ha la più pallida idea. Andate a scoprire cos'è il federalismo, e poi NORML saprà perché non ha avuto successo in 50 anni.

  • NORML è l'organizzazione di cannabis più inutile di sempre. Non sono mai riusciti in 50 anni a legalizzare nulla. Hanno completamente fallito fin dall'inizio. Non hanno approvato una sola legge statale che legalizza la cannabis in 50 anni di tentativi.

  • È uno scherzo a New York, odio dover prendere una stupida penna per vaporizzatore che è costosa e fa schifo. Coltivo il mio fiore e questo è quello che succede

  • Long Island qui. Saranno al verde dopo questa pandemia, dovranno legalizzarla. Sarà uno spettacolo di merda come tutto il resto.

  • Sono felice di vedere che Nancy sta ancora lavorando con ESN.

  • Voglio che la confezione sia organica e/o biodegradabile

  • Finché otteniamo la coltivazione personale, tutte le altre cianfrusaglie non significano nulla, lasciamo crescere le persone!

  • Ehi, potete fare un video sulle leggi fl

  • non vedo l'ora

  • Una cosa su cui ti sbagli è che l'Illinois ha un buon sistema L'Illinois è un sistema terribile, mancanza di prodotti di qualità e tasse e prezzi terribili

  • Venite a nord, vi collegherò tutti lol

  • Sono un paziente e lo sono da 3 anni, onestamente sono stato al dispensario due volte.. perché pagare $ 300 quando puoi pagare 200 o meno?!.. finché il prezzo non scenderà drasticamente sosterrò il locale tipo..

  • Qualcuno ha parlato della Georgia? Ho due acri di erbe medicinali e sambuco. Vorrei aggiungere un po' di CBD. Grazie per qualsiasi direzione.

  • Questo è apparso sui miei consigli. È di più di un anno fa. Questo tizio sta sostenendo che il programma di Biden potrebbe finire per rendere la cannabis un narcotico programmato 2 lì per schiacciare l'industria legale della cannabis e consegnarla alle grandi industrie farmaceutiche. Quanta verità c'è in questo?
    https://youtu.be/Qf2reC9EWUc

  • Cuomo è

  • Definanziare la polizia e disarmare la polizia sono due cose diverse. generano comunque i propri fondi, nel modo sporco.

  • Sappiamo se stanno anche rielaborando i prezzi delle licenze con questa fattura. Preferirei non provare ad avviare un'attività di coltivazione e dover pagare inizialmente $ 210.000 (tassa di app e quota di registrazione iniziale) solo per ottenere la licenza. Altri posti come le licenze iniziali in Colorado, California e Delaware costano solo fino a $ 6.000? Mi piacerebbe davvero provare ad avviare un'attività in proprio per la cannabis.

  • Sì, sei sempre un mercato nero il prezzo è troppo alto tengono fuori le persone che erano nel mercato prima che diventasse legale negando le licenze ai criminali e quindi crei un mercato nero

  • New York è la peggiore per MMJ, i loro prezzi sono folli e offrono solo lozioni o pillole per vaporizzatori

  • Saluti dal Canada, non posso credere che voi persone non possiate ancora coltivare le vostre piante, spero che cambi per voi, è spalancato qui la maggior parte delle persone che conosco hanno giardini e persino stampano che sono proprio concentrato, forniture di cannabis disponibili ovunque, semi , clone di ………dai su !!

  • No, tutti chiacchiere e niente passeggiate, Cumo non arriva mai a Nazi Ny

  • Sono sicuro che le grandi società gestiranno l'industria a New York con leggi che vietano ai piccoli agricoltori di coltivare cannabis. lo hanno fatto con i carrelli degli hot dog con una o due aziende che monopolizzano il business è difficile immaginare che non lo facciano con la cannabis

  • Troppa enfasi sul medico. Il modo migliore per i pazienti medici di ottenere cannabis di alta qualità, conveniente, priva di pesticidi e sostanze chimiche è acquistare alcuni semi, ottenere alcuni vasi da 5 galloni di terra, mettere i semi nella terra e guardarli crescere. Il miglior programma di equità sociale è convincere la polizia a smettere di molestare i neri. Problema risolto. Legalizzalo! Lascia che le persone coltivino le proprie medicine!

  • Abbassa i prezzi o lasciaci crescere. Abbiamo tutti un disturbo post-traumatico da questa vita di merda. Questo problema ci ha ostracizzati dalle nostre famiglie che hanno causato il disturbo da stress post-traumatico. Fai qualcosa per legarci. Rendilo ricreativo è la chiave di ciò che manca nel mondo. I nostri sistemi endocannabinoidi ne hanno bisogno.

  • Paziente rurale di New York qui, pago 150 $ all'anno per la mia carta, ma devo guidare per 45 minuti per acquistare un carrello da 1/2 grammo che mi dura un paio di giorni e costa più di 100 $ ciascuno e spesso sono esauriti. Sul mercato nero quei 100$ possono comprarmi una fornitura al mese. È triste . Sento che la colpa è dello stato.

    Il monopolio sulla cannabis qui a New York è il peggiore. Vorrei che permettessero la coltivazione nostrana come in altri stati perché ricevere le mie medicine è costoso e difficile da trovare.

  • Hanno solo bisogno di legalizzare la marijuana in tutti gli stati perché ci saranno meno morti a causa di pillole di stupefacenti e benzos che il governo sta spingendo sui pazienti vivo in Connecticut sono sobrio da 8 anni grazie per la marijuana medica sono cresciuto a Long Island spero diventa legalizzato ogni stato

  • Non dimenticare ….la cannabis concentrata non è trattata come cannabis..la trattano come l'eroina a New York!!!

  • Te lo posso dire, perché NY è gestita da ladri bugiardi. Mi dispiace Nancy.

  • 👍🏼

  • Molto amore e riverenza da WNY come paziente. Non vedo davvero l'ora che diminuisca il prezzo perché le cartucce Vape che normalmente sono $ 10-60 per 1 grammo di colofonia o distillati con derivati ​​​​dalla cannabis reintrodotti Terpeni.Ora in California, Nevada, Colorado, SD e Arizona hanno un prezzo ragionevole rispetto ai ridicoli $ 75- $ 85 di New York per cartuccia da 0,5 (mezzo grammo) per Chronic pazienti.Ora moltiplicare che per una fornitura mensile è ridicolmente costoso per qualcuno che ne ha davvero bisogno. La riforma ha davvero bisogno di accadere a coloro che sono a basso reddito e anche Pratiche di libero scambio quindi non è così Ridicolmente costoso aprire un'operazione per eseguire una nuova attività per creare concorrenza e entrate..Non sono sicuro di cosa stia facendo Corrupt Cuomo.smh
    #BUFALO

  • Libertà di scelta, sì

  • Homegrow è fondamentale per l'accessibilità. Se hai lo spazio puoi raccogliere perennemente e rifornirti.

  • Cuomo ha creato un disegno di legge terribile che non ha possibilità di passare

  • Sono confuso, il mio Google dice che New York City è già stata legalizzata

  • Vorrei poter sentire Nancy, il suo volume è letteralmente la metà di quello di tutti gli altri

    Source: https://euphoricrealms.com/2021/07/new-york-cannabis-news-will-new-york-legalize-in-2021/

    Continue Reading

    Cannabis

    La ricerca scopre che la cannabis è stata addomesticata in Cina 12.000 anni fa

    La ricerca scopre che la cannabis è stata addomesticata in Cina 12.000 anni fa: originaria della Cina nordoccidentale, era usata per vestiti e medicine….

    Published

    on

    Cannabis Sativa 12.000 anni in Cina addomesticamento Notizie piante di canapa resine droghe thc tcm fumare marijuana erbaccia

    Una ricerca condotta dall'Università di Losanna ha appena stabilito che cannabis è stato addomesticato già 12.000 anni fa in Cina.

    Con l'aiuto di scienziati in Svizzera, Gran Bretagna, India, Pakistan, Qatar e Cina, i risultati sono stati pubblicati sulla rivista Science Advances, dove sono stati identificati 110 genomi composti da piante selvatiche a ibridi moderni. È stato stabilito che la Cina utilizza la cannabis da millenni nei suoi tessuti, nonché per usi medicinali e ricreativi.

    "Mostriamo che la Cannabis Sativa è stata addomesticata per la prima volta all'inizio del Neolitico nell'Asia orientale e che tutte le attuali cultivar di canapa e di droga si sono discostate da un pool genetico ancestrale attualmente rappresentato da piante selvatiche e razze autoctone in Cina", si legge nel rapporto.

    La cannabis, all'epoca, era suddivisa in due categorie per usi diversi: piante di canapa alte non ramificate che avrebbero prodotto più materiale fibroso dallo stelo principale e marijuana a pianta corta con più fiori per la produzione di resina. I risultati hanno proseguito affermando: "Contrariamente a una visione ampiamente accettata, che associa la cannabis a un centro di addomesticamento delle colture dell'Asia centrale, i nostri risultati sono coerenti con un'unica origine di addomesticamento della Cannabis Sativa nell'Asia orientale, in linea con le prime prove archeologiche. .”

    DISCLAIMER: Scoraggiamo il consumo illegale di cannabis. Si prega di essere consapevoli delle regole e delle leggi locali sull'uso della marijuana.

    In altre notizie, La linea Monogram Cannabis di JAY-Z rilascia stampe della campagna ispirate a Slim Aarons.

    Cosa leggere dopo I ricercatori scoprono un'opera di Neanderthal di 51.000 anni su un osso di cervo preistorico Pre

    Prova che la specie era capace di espressione simbolica.

    Un "Apophis" lungo 300 metri e pieno di metallo potrebbe colpire la Terra in 48 anni

    Prende il nome dal "Dio del caos".

    I ricercatori di Stanford scoprono la "regione dei Pokémon" nel cervello umano

    Trovato solo in coloro che sono cresciuti giocando al videogioco.

    La timeline animata mostra i guadagni del franchise di film negli ultimi 20 anni

    Guarda indietro all'ascesa del MCU.

    Kid Cudi risponde ai fan che criticano le sue unghie dipinte

    "Se non ti piace che io faccia questo o qualsiasi altra cosa, per favore non comprare i miei album, non venire ai miei spettacoli."

    La "buona notizia" di Megan Thee Stallion diventa ufficialmente platino

    A meno di un anno dalla sua uscita.

    People Got Off-White™ x Nike AF1 "University Gold" ingannando Nike SNKRS Stash

    Alcuni sneakerheads hanno sfruttato una scappatoia.

    I pattini a rotelle da $ 2.100 USD di Bottega Veneta sono ora disponibili per il pre-ordine Ermenegildo Zegna diventa pubblico con una valutazione di $ 3,2 miliardi di dollari

    Raccolta fondi per riprendersi dalla pandemia e per potenziali acquisizioni.

    La campagna invernale 2021 di Dior punta i riflettori sui classici ispirati a Peter Doig

    Dalle borse da sella ricamate in filo d'oro e d'argento Cannetille ai berretti dipinti a mano e altro ancora.

    "Space Jam: A New Legacy" dovrebbe battere "Black Widow" al botteghino del fine settimana

    "Ciao Haters", ha scritto LeBron James su Twitter.

    Nike e LPL continuano i drop a tema gaming con "Have A Good Game" Air Force 1 Pixel"

    Con accenti fosforescenti.

    ERL e COMME des GARÇONS Parfums hanno imbottigliato l'estate

    "Sunscreen" è l'unico profumo che vorrai indossare quando fa caldo.

    Villaggio Olimpico di Tokyo Primo caso COVID-19 segnalato, atleti che dormono su letti di cartone per scoraggiare il sesso

    Identificato come "personale interessato ai giochi".

    Altro ▾

    I ricercatori scoprono un'opera di Neanderthal di 51.000 anni su un osso di cervo preistorico

    Source: https://hypebeast.com/2021/7/cannabis-sativa-12000-years-domestication-news

    Continue Reading

    Cannabis

    Chuck Schumer afferma che la legalizzazione federale e l'eliminazione della marijuana sono la priorità del Senato

    Il Congresso è più vicino che mai alla legalizzazione dell'erba – e il leader del Senato degli Stati Uniti a maggioranza democratica dice che userà tutto il suo potere politico……

    Published

    on

    Mercoledì, il senatore degli Stati Uniti Chuck Schumer ha presentato il Cannabis Administration and Opportunity Act. - CALCIO DELL'OTTURATORE / LEV RADIN

    • Shutterstock / Lev Radin
    • Mercoledì, il senatore degli Stati Uniti Chuck Schumer ha presentato il Cannabis Administration and Opportunity Act.

    Il Congresso è più vicino che mai alla legalizzazione dell'erba – e il leader del Senato degli Stati Uniti a maggioranza democratica dice che userà tutto il suo potere politico per farlo accadere.

    Il giorno dopo aver presentato la proposta di legge per porre fine al divieto federale sulla cannabis, il leader della maggioranza al Senato Chuck Schumer, un democratico di New York, ha affermato che farlo era una priorità assoluta.

    "Sono il primo leader della maggioranza a dire che è ora di porre fine al divieto federale sulla marijuana e, come leader della maggioranza, porterò avanti questo problema e lo renderò una priorità per il Senato", ha detto Schumer giovedì, secondo La collina.

    Di mercoledì, Schumer ha introdotto il Cannabis Administration and Opportunity Act, che legalizzerebbe la marijuana rimuovendola dal Controlled Substances Act, consentendone la tassazione e la regolamentazione.

    Il disegno di legge consentirebbe servizi finanziari come conti bancari e prestiti per le imprese legali di cannabis. Anche se molti stati, incluso il Michigan, hanno legalizzato la marijuana per uso ricreativo, agli occhi del governo federale rimane una droga vietata dalla Tabella 1, che può mettere in crisi molte attività legali quando si tratta di banche.

    La legislazione proposta cancellerebbe immediatamente anche i precedenti penali di persone con reati di marijuana di basso livello.

    Il senatore Corey Booker del New Jersey e Ron Wyden dell'Oregon, entrambi democratici, sono gli sponsor del disegno di legge di Schumer.

    "Finalmente si prenderanno provvedimenti per correggere i torti della fallita guerra alla droga", ha detto Schumer.

    La proposta federale arriva mentre altri stati superano il Texas nella legalizzazione dell'erba per uso personale e l'ampliamento della disponibilità medica. Attualmente, 18 stati e Washington, D.C. lo hanno reso legale per uso ricreativo.

    Durante la sua sessione più recente, la legislatura del Texas ha ampliato il programma di "uso compassionevole" dello stato per includere persone con cancro e disturbo da stress post-traumatico. Tuttavia, ha smesso di consentire l'uso da parte di persone con dolore cronico, una battuta d'arresto per i sostenitori dell'erba.

    I sostenitori della marijuana affermano anche che le nuove regole del Texas non consentono livelli sufficientemente elevati di THC da fare la differenza per i pazienti con bisogni gravi.

    L'attuale caporedattore di San Antonio, Sanford Nowlin, ha contribuito a questa storia.

    Una versione di questa storia è apparso per la prima volta sul Detroit Metro Times, una pubblicazione affiliata.

    Rimani aggiornato su notizie e opinioni sulla cannabis. Iscriviti al nostro Newsletter sul filo dell'erba.

    è apparso per la prima volta sul Detroit Metro Times

    Source: https://www.sacurrent.com/sanantonio/chuck-schumer-says-federal-marijuana-legalization-and-expungement-is-senate-priority/Content?oid=26686556

    Continue Reading

    Trending