Connect with us

ZDNET

Il boom dell'e-commerce guida nuovi aiutanti robot

La pandemia ha accelerato il passaggio online per negozi e drogherie. Lo sviluppo della robotica si sta muovendo per soddisfare la domanda….

Published

on

fetch-pallettransport1500-5.jpg Dave Lin

È disponibile un nuovo robot per spostare i pallet nei magazzini di distribuzione. Potrebbe non sembrare sexy, ma il robot è sintomatico di un rapido sviluppo nel settore dell'automazione soddisfare la domanda creata dalla pressione dell'e-commerce.

Il robot di Recupera Robotica si chiama (in modo un po 'poco interessante) PalletTransport1500, ed è il cavallo di battaglia di un carrello elevatore mobile autonomo progettato per trasportare carichi fino a 2504 libbre intorno ai magazzini, cosa che accade centinaia di volte al giorno negli affollati centri logistici di e-commerce. Il robot utilizza il software del sistema di esecuzione del magazzino di un'azienda chiamata Honeywell Intelligrated per svolgere la propria attività autonoma.

E gli affari sono in forte espansione per i fornitori di automazione che prendono di mira e-commerce e consegna senza contatto. I centri di distribuzione sono colpiti dal boom dell'e-commerce legato alla pandemia. Il settore ha visto le vendite crescere di oltre il 30% nel 2020, una crescita molto più ripida di quanto si sarebbe potuto immaginare alla fine del 2019.

"Anche i centri di distribuzione più ben gestiti stanno lottando per tenere il passo con la continua crescita dell'e-commerce, che sta mettendo a dura prova le strutture e i dipendenti del magazzino per spostare le merci dentro e fuori dalle strutture a velocità record", spiega Fetch Chief Product Ufficiale Stefan Nusser. "Combinando il nuovo PalletTransport1500 di Fetch con Momentum WES di Honeywell Intelligrated, i centri di distribuzione e adempimento saranno ora in grado di orchestrare ogni aspetto dell'esecuzione automatizzata del magazzino per la massima efficienza e sicurezza della struttura".

L'aumento della domanda arriva proprio mentre molti fornitori di e-commerce si stanno acclimatando all'adempimento del giorno successivo, una tendenza guidata quasi interamente da Amazon. Con la pandemia che ha introdotto restrizioni alla miaw negli ambienti di lavoro e che ha devastato la forza lavoro con la malattia, l'automazione è vista come una valvola di sfogo cruciale.

"Per competere nel mondo frenetico e ad alto rischio dell'e-commerce, le moderne operazioni di distribuzione e centro logistico stanno introducendo livelli crescenti di automazione. Troppo spesso questi sistemi automatizzati operano in modo indipendente, eseguendo attività e processi molto discreti", afferma Thomas Evans , CTO di Honeywell Robotics. "Questa collaborazione con Fetch per avere una soluzione chiavi in ​​mano con Momentum offre agli operatori del settore dell'e-commerce un vantaggio competitivo che ottimizzerà la produttività, aumenterà la sicurezza operativa e fornirà un significativo ritorno sull'investimento".

Oltre a ridurre la necessità di assumere per tenere il passo, i robot mobili automatizzati, che hanno un eccellente track record di sicurezza, hanno il vantaggio di ridurre potenzialmente gli incidenti sul lavoro. Secondo l'OSHA, ogni anno negli Stati Uniti si verificano 61.800 incidenti che coinvolgono carrelli elevatori, una cifra sbalorditiva.

Il rapporto di Fetch con Honeywell è anche sintomatico di un più ampio accoppiamento nel settore quando le startup una tantum diventano maggiorenni e iniziano a vendersi, acquisire o collaborare strategicamente in una tendenza di crescente consolidamento intorno al settore in via di maturazione. L'ultimo robot di Fetch si basa su una partnership in corso con Honeywell, che combina il software di Honeywell con la suite esistente di AMR di Fetch per supportare flussi di lavoro autonomi per carichi più piccoli.

L'aumento della domanda arriva proprio mentre molti fornitori di e-commerce si stanno acclimatando all'adempimento del giorno successivo, una tendenza guidata quasi interamente da Amazon. Con la pandemia che ha introdotto restrizioni alla miaw negli ambienti di lavoro e che ha devastato la forza lavoro con la malattia, l'automazione è vista come una valvola di sfogo cruciale.

Source: https://www.zdnet.com/article/ecommerce-boom-driving-new-robot-helpers/

ZDNET

Aiuto! Come spengo il mio iPhone?

Apple non rende alcune cose facili!…

Published

on

Penseresti che sarebbe facile spegnere il tuo iPhone, giusto? Basta premere quel pulsante di accensione e il lavoro è fatto.

Tranne quel pulsante che pensi sia un pulsante di accensione – presumibilmente perché lo premi per accendere l'iPhone – non è un pulsante di accensione ma un "pulsante laterale".

E premendo quel pulsante laterale sui telefoni più recenti non li spegne. Invece, fa apparire Siri.

Questo spiega la domanda che è appena caduta nella mia casella di posta:

In nome del fantasma del pulsante di accensione, come spegni un iPhone?

Buona domanda!

Devi leggere: Il miglior browser per sostituire Google Chrome su Windows, Mac, iPhone e Android

Ci sono due modi.

Il modo più semplice è premere e tenere premuto contemporaneamente uno dei pulsanti del volume, su o giù, insieme al pulsante laterale.

Sì, devi premere due pulsanti.

Immagino che Apple non pensi che vorrai spegnere il telefono così spesso.

Tieni premuto abbastanza a lungo – alcuni secondi – e apparirà il power side, insieme al cursore SOS di emergenza davvero bello ma rumoroso in basso.

C'è un altro modo per spegnere un iPhone, un modo che penso sia più rapido e semplice.

Tocca Impostazioni> Generali e scorri fino in fondo e tocca Spegni.

Quindi, ecco qua. Hai imparato due cose oggi. Il pulsante di accensione è, in effetti, un pulsante laterale e spegnere un iPhone è più complicato di quanto immaginassi.

Source: https://www.zdnet.com/article/help-how-do-i-turn-off-my-iphone/

Continue Reading

ZDNET

Miglior raffrescamento per l'home office 2021: Sconfiggi il caldo estivo

ZDNet elenca i migliori accessori per te e il tuo ufficio per stare al fresco mentre lavori da casa….

Published

on

Molti di noi sono passati da un tipico ambiente di ufficio aziendale a una configurazione frettolosa a casa per continuare a lavorare, anche se a distanza, e ora sembra che i modelli di lavoro a distanza o ibridi post-pandemia diventeranno un'offerta permanente da parte di un numero di organizzazioni.

Con il caldo all'orizzonte e l'estate che si avvicina rapidamente, potresti scoprire che il tuo ufficio a casa sta diventando un luogo soffocante e intollerabile in cui lavorare efficacemente per lunghi periodi. Fotocamere, microfoni e monitor possono essere fondamentali per lavorare al di fuori dei motivi aziendali, ma non possono fare nulla per regolare la temperatura e pochi di noi vogliono apparire accalcati e sudati nelle nostre ormai frequenti chiamate aziendali di Zoom e Microsoft Teams.

Poiché la tendenza WFH sembra destinata a rimanere, ora è il momento di considerare di investire in miglioramenti dell'home office per il bene del tuo comfort e della tua salute.

Per aiutarti, ZDNet ha creato una guida che elenca gadget e accessori utili per mantenerti fresco nei prossimi mesi, oltre a prodotti che possono aiutare a prevenire il surriscaldamento del tuo laptop o PC tower e interrompere la tua giornata lavorativa e la tua produttività.

Ozeri Brezza III Ventilatore da scrivania

2.jpg

Se hai intenzione di trascorrere molto tempo alla tua scrivania a casa, lavorando da remoto e partecipando a riunioni virtuali, potresti prendere in considerazione un ventilatore da scrivania per alleviare il caldo estivo.

La ventola da tavolo Ozeri Brezza III non occuperà molto spazio – arrivando a 14x10x14 pollici – e i doppi motori oscillanti ti manterranno fresco con il minimo rumore. Come bonus, la ventola è dotata di un telecomando per consentire agli utenti di selezionare il flusso e la direzione dell'aria di raffreddamento che preferiscono, con quattro diverse velocità offerte.

$ 58 su Amazon

Aicheson Pad di raffreddamento per laptop Laptop

aicheson-laptop-cooling-pad.jpg

I palmi e la fronte sudati non sono le uniche conseguenze dell'aumento della temperatura: anche i nostri dispositivi possono soffrirne.

Il surriscaldamento dei PC può rallentare, il ronzio delle ventole può essere fastidioso e, nei casi peggiori, i sistemi bloccati e bloccati potrebbero aver bisogno di tempo per raffreddarsi prima di poter riprendere le attività.

Per evitare che la temperatura del tuo ufficio domestico influisca sulle prestazioni del tuo laptop, un pad di raffreddamento è un investimento utile. Le opzioni includono il pad di raffreddamento per laptop Aicheson, un dispositivo di raffreddamento adatto a laptop fino a 17,3 pollici, che copre la maggior parte dei dispositivi consumer.

Questo modello, disponibile in blu o rosso, è dotato di un supporto in silicone e quattro ventole e anche l'altezza del pad può essere regolata per il massimo comfort.

$ 30 su Amazon

Mainstas Raffreddatore d'aria evaporativo Raffreddatore ad aria piccolo e portatile

5.jpg

Se stai cercando un piccolo dispositivo di raffreddamento portatile che puoi portare nel tuo ufficio a casa e anche facilmente utilizzarlo in altre stanze, il mini dispositivo di raffreddamento ad aria dello spazio personale Mainstays potrebbe essere la soluzione ideale.

Il mini refrigeratore è minuscolo – arriva a soli 8×6,89×7,87 pollici – e utilizza l'acqua del rubinetto anziché il ghiaccio o filtri avanzati per spingere l'aria fredda in una stanza. Gli utenti possono scegliere tra due velocità e verranno avvisati quando i livelli dell'acqua si abbassano.

$ 29 a Walmart

Supporto per computer di raffreddamento in alluminio Bestand Progettato per mantenere fresca la tua macchina

bestand-aluminum-cooling-computer-stand.jpg

Un altro prodotto relativo al laptop progettato per mantenere la tua macchina fresca da considerare è in offerta da Bestand ed è probabile che sia un successo per i lavoratori a domicilio che utilizzano dispositivi Apple Mac grazie al suo design in alluminio.

Il supporto posiziona il tuo MacBook, o altri laptop da 11-16 pollici, per massimizzare il flusso d'aria e ridurre il rischio di surriscaldamento. Il telaio è realizzato in alluminio che funge anche da dissipatore di calore, consentendo agli utenti di lavorare in modo produttivo senza subire ritardi o arresti anomali dovuti al calore. C'è anche un anello per cavi per mantenere i fili collegati in ordine e fuori mano.

$ 37 su Amazon

Tappetino per mouse in alluminio Evita che le tue mani diventino troppo calde

alluminio-mouse-pad.jpg

Per abbinare il tuo supporto ed evitare che le tue mani diventino troppo calde mentre lavori nel tuo ufficio a casa, potresti prendere in considerazione un tappetino per mouse in alluminio.

Disponibile su Amazon in cinque colori: nero, oro rosa, oro, argento e grigio, oltre a taglie piccole o medie, la linea di prodotti Vaydeer stratifica l'alluminio insieme alla pelle artificiale in modo che il tappetino per il mouse aderisca alla superficie di una scrivania senza scivolare. I mouse laser, ottici e meccanici sono tutti compatibili.

$ 13 su Amazon

Mini frigo Cooluli Mantieni fresche le tue bevande durante l'estate

8.jpg

Rimanere fresco mentre si lavora da casa può essere ottenuto attraverso l'aria condizionata, ma è importante anche rimanere idratati – e chi vuole una bevanda calda in una giornata estiva?

Potresti prendere in considerazione l'idea di acquistare un piccolo frigorifero come il mini frigo Cooluli, disponibile su Best Buy, per riporre qualche drink e da gustare durante l'orario di lavoro.

Il Cooluli Classic, disponibile in una varietà di colori e modelli, raffredda gli articoli di 35 – 40 ° C al di sotto della temperatura ambiente e ha una superficie di 0,14 piedi cubi. capacità di memoria. Se non disponi dei mezzi per collegarlo alla rete, in alternativa puoi utilizzare un power bank basato su USB.

Quando il tempo cambia, il frigorifero può essere utilizzato anche per riscaldare cibi e bevande.

$50 al Best Buy

Aspirapolvere NXT Technologies Elimina i detriti dalla tua attrezzatura per evitare il surriscaldamento

nxt-technologies-air-dusters.jpg

Quando consideriamo i livelli di calore nel nostro ufficio domestico, non possiamo dimenticare che anche i PC tower sono soggetti a surriscaldamento.

Le ventole integrate e altri sistemi di raffreddamento possono essere ostacolati quando polvere e sporco si accumulano nel tempo nei gusci delle torri e, se questi detriti si accumulano a sufficienza, il surriscaldamento è quasi una certezza, influenzando così le prestazioni del PC e riducendo la durata del PC.

Per combattere questo, dovresti prendere in considerazione l'idea di prendere uno spolverino, come quelli offerti da NXT Technologies, che ha un duplice scopo: dotato di una cannuccia per rimuovere delicatamente i detriti dall'elettronica sensibile mentre l'aria compressa soffia via la polvere e il disordine che minaccia disturbare il sistema di casa.

$ 29 a Staples

Termoventilatore Dyson Hot + Cool Rinfresca una stanza piena con stile

dyson-hot-cool-fan-heater.jpg

Il termoventilatore Dyson Hot + Cool, disponibile in bianco o argento, è uno dei modelli più costosi della lista. Se sei disposto a pagare per qualcosa di elegante e multifunzionale, questo sistema di riscaldamento e raffreddamento può essere utilizzato per riscaldare o raffreddare uniformemente una stanza piena, nonostante la sua piccola statura.

È possibile selezionare il flusso d'aria diretto o l'oscillazione e, poiché non ci sono lame, questa potrebbe anche essere un'opzione più sicura quando ci sono bambini in giro. Il dispositivo è dotato anche di telecomando.

$ 444 a Dyson

Borraccia idraulica Ricordati di mantenerti idratato mentre lavori

hydro-flask.jpg

L'ultima offerta che dovresti considerare per rimanere fresco mentre lavori in remoto è una borraccia per tenere la tua bevanda a portata di mano e ghiacciata.

La borraccia Hydro, disponibile su Amazon, è una borraccia realizzata in acciaio inossidabile ed è progettata per mantenere la temperatura della tua bevanda, fresca o calda. Quando il coperchio è avvitato, questo può impedire che eventuali urti accidentali distruggano i tuoi dispositivi e, poiché è portatile, gli utenti possono anche utilizzare la borraccia nelle loro avventure all'aperto.

$76 su Amazon VISUALIZZA ORA SU HYDRO FLASK

Perché devo mantenere i miei dispositivi elettronici al fresco?

Tutta l'elettronica moderna produce calore. Se i nostri dispositivi stanno lavorando troppo duramente o il flusso d'aria viene interrotto, potremmo notare più calore del solito che emanano da essi – e questo può anche essere un segno che l'hardware si sta consumando e deve essere sostituito.

Regolando la temperatura, questo può prolungare la vita dei tuoi dispositivi elettronici, impedire che i tuoi dispositivi si spengano o non rispondano, oltre a prevenire danni permanenti ai circuiti.

Quali sono altri metodi per evitare il surriscaldamento dei miei dispositivi?

Il metodo più semplice è tenere i tuoi dispositivi elettronici lontano dalla luce solare diretta. Anche impilarli può mettere sotto pressione l'hardware che già sente il calore e si consiglia di assicurarsi che la polvere non si sia raccolta o stia causando problemi di flusso d'aria su base frequente. Dovresti sempre lasciare un'intercapedine d'aria anche tra le prese d'aria e le pareti di un laptop o di un PC tower.

Qual è la soluzione di raffreddamento giusta per te?

È importante assicurarsi che ci sia una temperatura confortevole nel tuo ufficio a casa, ma non possiamo dimenticare di mantenere e mantenere i nostri dispositivi il più freschi possibile, per evitare il surriscaldamento e prolungare la loro durata complessiva.

Oltre ai supporti e alla rimozione regolare di polvere e detriti che possono intasare le nostre macchine, dovresti anche considerare di tenere i tuoi dispositivi elettronici lontano dalla luce solare diretta, non dovresti impilare i dispositivi uno sopra l'altro e dovresti posizionarli per consentire il massimo flusso d'aria possibile.

Se la tua organizzazione sta rimuginando su una configurazione di lavoro permanente da casa o un modello ibrido, potrebbe valere la pena considerare un investimento per il tuo ufficio da casa che ti manterrà a tuo agio a lungo termine.

Come abbiamo selezionato queste soluzioni di raffreddamento?

Abbiamo preso in considerazione una gamma di sistemi di raffreddamento che potrebbero essere considerati investimenti a lungo termine, soprattutto considerando che molti di noi lavoreranno da casa per il prossimo futuro, nonché opzioni e prodotti convenienti che sono portatili, multiuso, e travel-friendly, se gli utenti dovessero tornare ai loro normali ambienti di lavoro nei prossimi mesi.

bestand-aluminum-cooling-computer-stand.jpg

Source: https://www.zdnet.com/article/best-home-office-cooling-solution/

Continue Reading

ZDNET

Il più grande investimento nella storia del database, il più grande social network di sempre e altre storie di grafici di Neo4j

Un round di finanziamento della Serie F da $ 325 milioni, che porta la valutazione di Neo4j a oltre $ 2 miliardi. Un social network di 3 miliardi di persone, distribuito su 1000 server. Quest'ultimo è una demo; il primo no. Ma entrambi sono segni reali che il mercato dei grafici e Neo4j stanno diventando enormi….

Published

on

Se sei interessato al mercato e agli investimenti, come funziona un round di finanziamento di serie F come parte di un investimento di $ 325 milioni guidato da Eurazeo e GV (ex Google Ventures), portando la valutazione di Neo4j a oltre 2 miliardi di dollari? Abbastanza impressionante, probabilmente.

Se sei interessato alla tecnologia e alle applicazioni, come suona una demo Neo4j di un'applicazione di social network con 3 miliardi di persone, che esegue query progettate per testare i limiti dei linguaggi di query del grafico e dei database su un cluster di 1000 nodi? Altrettanto impressionante, probabilmente.

Fornitore di database grafici Neo4j Il CEO e co-fondatore Emil Eifrem annuncia il finanziamento e presenta la demo oggi alla conferenza virtuale annuale dell'azienda NODI.

Abbiamo incontrato Eifrem per avere un assaggio delle cose a venire.

Affermazione di mercato: il più grande investimento nella storia del database

A dire il vero, non siamo rimasti del tutto sorpresi di apprendere del round di finanziamento di Neo4j. Siamo stati tenendo d'occhio tutto il grafico e ha coperto i recenti round di finanziamento di TigerGraph e Katana Graph. parvenu Katana Graph ha segnato 28,5 milioni di dollari in Serie A, e TigerGraph ha segnato 105 milioni di dollari in Serie C, avendo uscito stealth nel 2017.

Neo4j è un fornitore di database a grafi fondato nel 2007, sostenendo di aver reso popolare il termine "database grafico" e per essere il leader nel categoria database grafico. Il suo ultimo round di finanziamento è stato 80 milioni di dollari in serie E nel 2018. Con la concorrenza che rafforza le proprie riserve, ci chiedevamo se Neo4j avrebbe seguito l'esempio.

Eifrem ha osservato che mentre il 2020 è stato in linea di massima un anno molto negativo per ovvie ragioni, è stato, al contrario, un anno molto positivo per il business di Neo4j. Tutto si riduce al fatto che il mondo diventa sempre più interconnesso e sempre più digitale, qualcosa che Eifrem indicato come "il vento alle nostre spalle".

Ciò significa che Eifrem ha aggiunto che Neo4j aveva molti soldi in banca e bruciava pochissimo. Quindi il finanziamento non era davvero necessario. È stato un po' opportunistico, basato sui multipli del mercato e sul fatto che ci sono molte raccolte di fondi in corso con valutazioni molto ricche. A volte, come imprenditore, devi essere opportunista, ha osservato Eifrem. Eifrem ritiene che sia in corso un cambiamento fondamentale nei database.

neo4jfunding.jpg

Neo4j annuncia un investimento di $ 325 milioni per la Serie F, il più grande nella storia del database database

Neo4j

A differenza di 20 anni fa, quando c'erano solo una manciata di database relazionali tra cui scegliere, oggi potremmo arrivare a dire che c'è troppa scelta. I database sono il segmento più grande del mercato del software aziendale, attualmente stimato intorno ai 50 miliardi di dollari e si prevede che crescerà fino a raggiungere i 100 miliardi di dollari nei prossimi anni. Dopo un lungo periodo di stagnazione in termini di innovazione dei database, i database NoSQL hanno aperto le porte circa un decennio fa.

Oggi abbiamo anche database di serie temporali, NewSQL e tutti i tipi di opzioni esotiche. Quello che accadrà nei prossimi tre o cinque anni, prevede Eifrem, è che alcune società di database generazionali verranno incoronate. I database grafici e Neo4j sono una parte significativa di quel futuro panorama di dati e il round di finanziamento di oggi ne è una testimonianza, ha aggiunto Eifrem. Neo4j osserva che questo è il più grande investimento in una società di database privata fino ad oggi.

Non abbiamo potuto fare a meno di notare che al round partecipa anche GV. Sebbene GV prenda le proprie decisioni e abbia una propria agenda, fa ancora parte di Alphabet, la società madre di Google. A differenza di Amazon con AWS Nettuno e Microsoft, che ha Cosmos DB, Google non ha un cavallo nella corsa del database grafico. Questo, e il fatto che Neo4j ha una partnership con Google che Eifrem ha menzionato sta andando molto bene, non avrebbe potuto far male.

I partner generali di GV Erik Nordlander e Tom Hulme hanno accolto Neo4j nel portafoglio GV. Hanno partecipato anche gli investitori esistenti One Peak Partners (un investitore dal 2018), Creandum (un investitore dal 2014) e Greenbridge Partners (un investitore dal 2016), nonché i nuovi investitori DTCP (ex Deutsche Telekom Capital Partners) e Lightrock. Inoltre, Nathalie Kornhoff-Brüls, amministratore delegato del team di crescita di Eurazeo, è stata nominata nel consiglio di amministrazione di Neo4j.

Sviluppatori, sviluppatori, sviluppatori: il più grande social network di sempre

Per molti anni abbiamo tenuto d'occhio Neo4j; è la prima volta che la società fa riferimento a un numero di valutazione, fissandolo attualmente a $ 2 miliardi. Quando ne ha discusso con Eifrem, ha affermato che questo potrebbe essere visto come un proxy per le prospettive del segmento di mercato dei grafici in generale.

Secondo Gartner, entro il 2025, le tecnologie grafiche verranno utilizzate nell'80% delle innovazioni di dati e analisi, rispetto al 10% nel 2021, facilitando il rapido processo decisionale in tutta l'azienda. Altri leader emergenti nel mercato dei database, ha aggiunto Eifrem, hanno un forte ruolo di sviluppatore ma non molto di un gioco di scienziati dei dati.

La differenza di Neo4j, secondo Eifrem, è che stanno costruendo il loro gioco di data scientist e lo stanno facendo sulla scienza dei dati basata sui grafici. In effetti, questa è un'area in cui Neo4j ha investito. Inoltre, Neo4j ha ampliato la sua offerta per rivolgersi ai data scientist, sfruttando il fatto che i grafici hanno vantaggi unici da offrire anche ai data scientist. Ad esempio, basato su grafici modelli di apprendimento automatico può sfruttare più informazioni di altri e vedere una rapida crescita.

Scienza dei dati basata su grafici e apprendimento automatico è un argomento a sé stante. Tuttavia, è anche una delle aree chiave di investimento per Neo4j in futuro. Il continuo investimento nell'offerta cloud, la portata del mercato e l'esperienza degli sviluppatori sono le altre aree chiave per Neo4j. Inoltre, l'azienda sta collaborando con integratori di sistemi e si sta espandendo nell'area APAC.

Eifrem attribuisce spesso il successo di Neo4j all'enfasi sull'esperienza degli sviluppatori. Caso in questione, NODES – Neo4j Online Developer Expo & Summit – che Neo4j organizza dal 2019, rivolto specificamente agli sviluppatori. Neo4j presta attenzione alla sua messaggistica per gli sviluppatori e Il keynote di Eifrem a NODES oggi non fa eccezione.

trilioni-più-scalabilità-1.jpg

Neo4j 4.0 ha introdotto il tessuto, la sua soluzione per la scalabilità orizzontale tramite sharding e federazione. Una demo per mostrare le prestazioni delle query in tempo reale su un grafico con oltre 200 miliardi di nodi e più di un trilione di relazioni, in esecuzione su oltre 1000 mila macchine. Immagine: Neo4j

Neo4j

Storicamente, una delle principali critiche a Neo4j è stata sul suo modello di distribuzione, che secondo i critici porta a una scalabilità non ottimale per grafici di grandi dimensioni. Nel 2020, Neo4j 4.0 ha introdotto il tessuto, la sua soluzione per la scalabilità orizzontale tramite sharding e federazione. Inoltre, il keynote NODES 2021 di Eifrem include una demo per mostrare le prestazioni delle query in tempo reale su un grafico con oltre 200 miliardi di nodi e oltre un trilione di relazioni in esecuzione su oltre 1000 macchine.

Per metterlo in prospettiva, osserva Neo4j, un grafico di un trilione di relazioni potrebbe ospitare un grafico sociale che dettaglia come ogni persona sul pianeta è connessa. Eifrem ha affermato che la demo si basa sul LDBC Social Network Benchmark. LDBC è un'iniziativa intersettoriale che lavora alla definizione e all'esecuzione di benchmark per le tecnologie di database a grafi.

Eifrem ha anche affermato che l'installazione e la configurazione della demo sarebbero state rese disponibili su GitHub per chiunque volesse replicarlo. Non che sarà molto facile farlo alla scala eseguita da Neo4j. La semplice generazione del set di dati richiede notevoli competenze e risorse. Per quanto riguarda l'esecuzione, proteggere 1000 server da AWS non è stato facile e costava oltre $ 96k al giorno. Ci sono voluti molti sforzi da parte del team di ingegneri, che lo ha messo insieme in meno di un mese.

L'idea, tuttavia, è quella di rendere le cose più facili per gli sviluppatori, almeno quando non stanno eseguendo qualcosa di così impegnativo. In quella direzione, Neo4j annuncia anche un livello gratuito per Aura, il suo servizio cloud di database gestito. Gli sviluppatori possono registrarsi gratuitamente, iniziare a funzionare al livello gratuito per sempre e iniziare a creare applicazioni o giocare a Neo4j a costo zero, ha affermato Eifrem.

Semplificare l'onboarding e quindi l'aumento in base alle esigenze sembra la strada da percorrere. Sia gli investitori che gli sviluppatori sembrano apprezzarlo.

Source: https://www.zdnet.com/article/the-biggest-investment-in-database-history-the-biggest-social-network-ever-and-other-graph-stories-from-neo4j/

Continue Reading

Trending