Connect with us

Imprenditore

In che modo questo agente di cambiamento guidato dalla missione sta rivoluzionando l'assistenza sanitaria

Un medico e imprenditore condivide come il suo team sta cambiando l'assistenza agli anziani….

Published

on

Un medico e imprenditore condivide come il suo team sta cambiando l'assistenza agli anziani.

Guida di Capodanno per imprenditori

Lascia che le risorse aziendali nella nostra guida ti ispirino e ti aiutino a raggiungere i tuoi obiettivi nel 2021.

2 febbraio 2021 Tempo di lettura: 5 min

Le opinioni espresse dai collaboratori degli imprenditori sono le loro.

Quando Si France frequentava la facoltà di medicina a Dartmouth, il dottor Elliott Fisher coniò la frase "organizzazione di assistenza responsabile", che risuonava con la Francia a un livello profondo. Durante le sue lezioni, la Francia è stata esposta a medici che stavano lavorando su come cambiare il sistema sanitario e riparare ciò che era rotto. Quando frequentava la business school, ha acquisito una comprensione più profonda dell'imprenditorialità e degli investimenti, che lo ha ispirato a dedicare la sua carriera medica al miglioramento dell'assistenza sanitaria.

Oggi la Francia è un agente del cambiamento guidato dalla missione nel settore sanitario che è in prima linea di COVID-19, aiutando gli anziani in California ad accedere alle cure attraverso la sua società WelbeHealth. Ha parlato con Jessica Abo del suo viaggio e per condividere consigli aziendali.

Jessica Abo: Qual è stata la tua prima impresa sanitaria?

Dr. Si France: sono incappato in questa opportunità di creare queste reti di assistenza urgente e di alta qualità per i principali sistemi ospedalieri e ho aderito al modello di impresa. Quella è stata la prima azienda che ho fondato, GoHealth Urgent Care. Dopo alcuni anni di attività, quando siamo cresciuti molto velocemente, ho imparato molto su come avviare società. Alla fine mi ha lasciato delle domande perché ero tipo, ho davvero rinunciato a una carriera come medico per diventare un capitalista sanitario? L'intera ragione per cui ho intrapreso questo viaggio è stata quella di diventare un agente di cambiamento guidato dalla missione. Ora che so come avviare un'azienda, come sarebbe? Era così chiaro per me in quel momento. Quello che è diventato WelbeHealth, volevo che riguardasse due cose.

Il primo era che non si trattava di un piano aziendale. Riguarderà una cultura. Volevo creare questa organizzazione in cui le persone non fossero risorse in una sorta di piano capitalista. Ci tenevamo alle persone.

Quindi la seconda parte è quella cultura, quell'organizzazione servirebbe gli anziani più fragili e vulnerabili. Avevo imparato alla facoltà di medicina, le cose che hanno più bisogno di essere aggiustate nell'assistenza sanitaria è come serviamo i maggiori utenti, gli anziani più fragili e vulnerabili con un migliore coordinamento, con una migliore compassione, con incentivi allineati intorno alla loro salute? Volevo creare questo modello di assistenza basato sul valore che migliorasse notevolmente l'assistenza per gli anziani più fragili e vulnerabili, non attraverso un piano aziendale, ma creando questa forza per il bene, questa cultura.

Tutti i nostri dipendenti sono assistiti perché li vediamo attraverso gli occhi dei loro cari, ci prendiamo cura di loro e abbiamo rispetto per la loro umanità in questo modo, e quindi possiamo fare la stessa cosa per i nostri pazienti.

Come funziona WelbeHealth?

Francia: abbiamo deciso di costruire l'intero modello attorno a questo programma di assistenza all-inclusive per gli anziani (PACE). PACE si prende cura delle persone che sono abbastanza povere per Medicaid, abbastanza grandi per Medicare e abbastanza malate da vivere in una casa di cura che ha assistenza infermieristica 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Si qualificano per un livello di assistenza in una casa di cura finanziato dallo stato, quindi lo stato dovrebbe pagare per vivere in una casa di cura. È così che sono malati e fragili, ma non vivono in una casa di cura. Vivono ancora a casa. Il bello di PACE è che si iscrivono al nostro programma e che forniamo 24 ore su 24, 7 giorni su 7 tutti i servizi medici e sociali di cui hanno bisogno, completamente coordinati 24 ore su 24 con l'obiettivo di mantenerli sani e vivere a casa.

Quando qualcuno si iscrive a PACE, la sua aspettativa di vita aumenta di un terzo, i tassi di depressione diminuiscono dell'80%, i giorni di pronto soccorso precipitano e vivono a casa invece che in una casa di cura. La soddisfazione dei membri della famiglia sale alle stelle. È il programma più straordinario e tuttavia per 40 anni di PACE, hai avuto accesso solo se c'è un PACE nella tua comunità.

In Welbe, ciò che abbiamo deciso di fare è stato semplicemente classificare le comunità in base alle maggiori esigenze insoddisfatte. Il più grande bisogno insoddisfatto, ovvero il maggior numero di persone idonee per il programma senza accesso al programma. Era a Stockton, in California, quindi quello è diventato il nostro primo mercato. La seconda più grande popolazione di bisogni insoddisfatti era Pasadena, quindi è diventato il nostro secondo mercato. Il terzo era Long Beach. Quello è diventato il nostro terzo mercato. Siamo solo andati dove c'è più bisogno.

Che consiglio hai per un imprenditore che vuole essere come te ed essere un agente di cambiamento guidato dalla missione?

Francia: una delle cose più importanti che ho imparato è essere molto chiari su ciò che rappresenti. La cosa più importante per gestire un'impresa è che si tratta solo di un gruppo di persone che stai cercando di organizzare per raggiungere un obiettivo comune. È tutto qui. Questi sono esseri umani qui. Devi solo organizzare le persone attorno a un obiettivo comune. Se l'obiettivo può effettivamente essere qualcosa di molto più grande, si tratta di servire una causa che è molto più grande, è molto più stimolante. Molte più persone vogliono unirsi a te nel viaggio, ed è qui che sono passato dalla convinzione di dover iniziare un piano aziendale al pensare che creeremo una forza per il bene nel mondo. Una volta che quella palla di neve inizia ad andare, è la più grande missione possibile che potessi immaginare, fare qualcosa del genere.

Relazionato: 3 modi per diventare un'azienda orientata allo scopo

Il primo era che non si trattava di un piano aziendale. Riguarderà una cultura. Volevo creare questa organizzazione in cui le persone non fossero risorse in una sorta di piano capitalista. Ci tenevamo alle persone.

Source: http://feedproxy.google.com/~r/entrepreneur/latest/~3/xye24oVkVEw/364495

Imprenditore

Viene lanciata 100 Women Entrepreneurs, iniziativa dedicata a promuovere l'inclusione delle donne nell'economia

"Il Messico non solo ha bisogno di più donne da intraprendere, ma richiede anche che coloro che già lo fanno abbiano una formazione adeguata, una visione chiara e strumenti sufficienti per guidare le loro aziende", afferma Ana Victoria García, fondatrice della Business Academy for Women. , Victoria 147….

Published

on

"Il Messico non solo ha bisogno di più donne da intraprendere, ma richiede anche che coloro che già lo fanno abbiano una formazione adeguata, una visione chiara e strumenti sufficienti per guidare le loro aziende", afferma Ana Victoria García, fondatrice della Business Academy for Women. , Victoria 147.

Fai crescere il tuo business, non la tua casella di posta

Tieniti informato e iscriviti subito alla nostra newsletter quotidiana!

6 maggio 2021 Tempo di lettura: 3 min

Questo articolo è stato tradotto dal nostro Edizione spagnola utilizzando le tecnologie AI. Possono esistere errori a causa di questo processo.

Data l'importanza dell'imprenditoria femminile nell'economia del paese, Ana Victoria García, fondatrice della prima accademia di affari per donne in Messico, ha lanciato l'appello per la Programma 100 donne imprenditrici , un'iniziativa che cerca un centinaio di donne imprenditrici.

Secondo i dati del National Occupation and Employment Survey (ENOE), condotto dall'Istituto Nazionale di Statistica e Geografia (INEGI), solo il 2% delle donne impiegate nel mercato del lavoro sono datori di lavoro.

"Il Messico non solo ha bisogno di più donne da intraprendere, ma richiede anche che coloro che già lo fanno abbiano una formazione adeguata, una visione chiara e strumenti sufficienti per guidare le loro aziende", ha affermato Ana Victoria García, sulla base dei dati della Fondazione Kauffman, delle startup e le imprese guidate da donne sono, in media, il 35% più redditizie di quelle con un uomo al timone.

“Nella traiettoria di una donna imprenditrice, sorge un momento in cui ci rendiamo conto che la nostra attività si sta espandendo e abbiamo bisogno di una rete collaborativa; è allora che dobbiamo avere gli strumenti e le informazioni necessarie per compiere i prossimi passi che ci porteranno al successo ”, ha affermato Ana Victoria García, anche lei giudice del programma televisivo Shark Tank México.

Il bando a partecipare a "100 Women Entrepreneurs" include donne imprenditrici, partner o titolari, di imprese con un fatturato compreso tra 50mila e fino a 2 milioni di pesos all'anno; Questo con l'obiettivo di poter promuovere l'imprenditorialità e fornire ai propri fondatori gli strumenti necessari affinché, nel corso del 2021, l'imprenditoria femminile possa avere una maggiore rappresentanza nella riattivazione economica del Paese.

La registrazione sarà aperta dal 5 al 16 maggio, periodo durante il quale Ana Victoria García e Victoria147 cercheranno borse di studio per donne d'affari che vogliono portare la loro imprenditorialità al livello successivo, attraverso il programma Despegue.


Foto: Victoria 147

Durante il lancio ufficiale, Ana Victoria García ha invitato a parlare con tre importanti imprenditori che considerano storie di successo del programma Despegue, tra cui Paulina Pedraza, fondatrice di Dulce Alma, Margot Zisa, partner principale di Mora Market e Ana Herrera, ambasciatrice di Gente de Mezcal.

Victoria147 è stata riconosciuta non solo per il suo approccio alla formazione delle donne nel campo degli affari, ma anche per le sue metodologie di insegnamento e supporto, che consentono la generazione di una forte rete di networking e collaborazione tra donne imprenditrici in Messico e in altri paesi. America Latina, soprattutto in Colombia e Argentina.

Gli imprenditori che cercano maggiori informazioni e dettagli sull'iniziativa potranno consultarla su questa pagina .

"Il Messico non solo ha bisogno di più donne da intraprendere, ma richiede anche che coloro che già lo fanno abbiano una formazione adeguata, una visione chiara e strumenti sufficienti per guidare le loro aziende", ha affermato Ana Victoria García, sulla base dei dati della Fondazione Kauffman, delle startup e le imprese guidate da donne sono, in media, il 35% più redditizie di quelle con un uomo al timone.

Source: http://feedproxy.google.com/~r/entrepreneur/latest/~3/MGJCxGdOPUw/371257

Continue Reading

Imprenditore

Consigli infallibili per affittare facilmente il tuo primo appartamento

Hai intenzione di diventare presto indipendente? Prendi nota di questi suggerimenti….

Published

on

Hai intenzione di diventare presto indipendente? Prendi nota di questi suggerimenti.

Fai crescere il tuo business, non la tua casella di posta

Tieniti informato e iscriviti subito alla nostra newsletter quotidiana!

27 aprile 2021 Tempo di lettura: 5 min

Questo articolo è stato tradotto dal nostro Edizione spagnola utilizzando le tecnologie AI. Possono esistere errori a causa di questo processo.

Le opinioni espresse dai collaboratori degli imprenditori sono le loro.

Hai intenzione di diventare presto indipendente e avere il tuo spazio? Con questi infallibili consigli per affittare il tuo primo appartamento puoi raggiungerlo facilmente. Il portale immobiliare Propiedades.com condiviso come farlo senza fallire nel tentativo.

Inizia con una fase di risparmio

Prima di iniziare con pratiche burocratiche e traslochi, è importante creare una politica di risparmio. Con esso genererai un budget sufficiente per coprire le varie spese che dovrai affrontare nei primi mesi.

A tal fine, Leonardo González, analista immobiliare presso Propiedades.com , afferma che la regola 50/30/20 potrebbe aiutarti. L'esperto spiega che con questo metodo assegni limiti di spesa e aggiusti le tue abitudini per incorporare articoli senza generare stress finanziario.

Quindi potresti destinare il 50 percento del tuo reddito al consumo necessario, come trasporto, cibo, scuola, vestiario, ecc. Il 30 percento a spese spendibili, come viaggi al cinema o servizi di streaming. Infine, destina il 20 percento ai tuoi risparmi per la tua futura casa.

Questo esercizio ti aiuterà a determinare la tua capacità di pagare l'affitto mensile. Secondo gli esperti, il tuo budget per l'affitto dovrebbe corrispondere al 25-30% del tuo reddito. Sulla base di questo importo, dovrai fare il passo successivo e trovare il posto giusto in base alle tue esigenze.

Immagine: Depositphotos.com

Trova il posto ideale

Per fare ciò, devi prima aumentare le tue esigenze abitative, considerando i seguenti punti:

  • Vicino a luoghi (ufficio, scuola, ecc.)
  • Collegamento con i mezzi pubblici
  • Numero di stanze
  • Tipo di abitazione (casa o appartamento).

Così come devi essere realistico con il tuo budget, devi essere realistico con ciò di cui avrai bisogno nella tua nuova casa. Considera se è essenziale disporre di servizi all'avanguardia o puoi farne a meno.

Quando cerchi il posto ideale da affittare, esamina diverse opzioni cercando di non essere più di sei. Secondo Óscar Zárate, responsabile vendite di Ubiksa, dopo aver visitato molte proprietà è più difficile prendere una decisione. Tuttavia, una volta definito ciò che desideri, puoi scegliere facilmente.

Esamina bene i dati e i requisiti

Sebbene sia più consigliabile cercare l'aiuto di un agente immobiliare per evitare frodi, puoi farlo anche da solo. Tuttavia, prestare molta attenzione alle caratteristiche dell'immobile, al prezzo e ai requisiti che richiedono per l'affitto.

Monica Aranda, Customer Service Manager del portale immobiliare Propiedades.com, segnala che un'area ad alta richiesta non può avere un prezzo inferiore alla media di quella zona. Questo tipo di frode si verifica principalmente in colonie come Condesa, Polanco, Roma o Napoli. Generalmente richiedono depositi per visitare la proprietà, quindi fai attenzione ed evitali.

D'altra parte, ricorda che in Messico è importante avere una garanzia per affittare una proprietà. Questa persona sarà quella che garantisce i pagamenti dell'affitto nel caso in cui l'inquilino non possa coprirli. Pertanto, devi dimostrare di possedere una proprietà.

Nel caso in cui non si abbia una persona di fiducia che possa fungere da garanzia per il noleggio, ci sono altre alternative. Ad esempio, ricorrendo a una polizza di leasing richiesta a una società di fideiussione; oppure chiedi alla tua banca di garantire il tuo reddito.

Leggi molto bene il tuo contratto e i regolamenti

Quando hai trovato il luogo ideale e stai per firmare i documenti, prenditi il ​​tuo tempo e leggi attentamente. Non importa se ci vuole molto tempo, è essenziale rivedere attentamente tutti i punti del contratto.

Ricorda che stai effettuando una transazione importante e dovrai adempiere al contratto per un certo periodo di tempo. Inoltre, controlla che tutte le informazioni in esso contenute siano scritte correttamente ed evita conflitti con il tuo padrone di casa.

I punti fondamentali a cui questo documento deve attenersi sono:

  • Nome completo del proprietario e inquilino
  • Indirizzo e caratteristiche dell'immobile
  • Importo, durata e modalità di pagamento dell'affitto
  • Garanzie di conformità dei pagamenti
  • Clausole risolutive del contratto
  • Clausole aggiuntive (animali domestici, rinnovo automatico, aumento dell'affitto, ecc.)

Ora che hai queste informazioni, sarai in grado di trovare la tua casa ideale per creare il tuo spazio.

Source: http://feedproxy.google.com/~r/entrepreneur/latest/~3/FgyW1PHv9FQ/370435

Continue Reading

Imprenditore

10 lezioni dai film Disney e Pixar

I nastri di questi studi di animazione non solo insegnano valori, ma danno anche lezioni importanti agli imprenditori….

Published

on

I nastri di questi studi di animazione non solo insegnano valori, ma danno anche lezioni importanti agli imprenditori.

Fai crescere il tuo business, non la tua casella di posta

Tieniti informato e iscriviti subito alla nostra newsletter quotidiana!

Questo articolo è stato tradotto dal nostro Edizione spagnola utilizzando le tecnologie AI. Possono esistere errori a causa di questo processo.

Le opinioni espresse dai collaboratori degli imprenditori sono le loro.

Animato Disney e Film Pixar si sono sempre distinti per avere personaggi accattivanti che combattono costantemente contro il male. Ma in queste storie animate ci sono anche diverse lezioni che ogni imprenditore può imparare per condurre la propria attività al successo.

Ti diamo 10 lezioni da alcuni dei suoi nastri classici e da quelli più recenti:

1. L'immaginazione di Peter Pan

Questo film, uscito nel 1953, è basato su un libro dello scrittore scozzese James Matthew Barrie. La storia parla di un giovane (Peter Pan) che si rifiuta di crescere e guida i "bambini smarriti" in un posto fantastico chiamato Neverland. Quando Peter viene presentato a una giovane ragazza nella linea di maturità di nome Wendy e i suoi fratelli, li convince che per volare devi solo pensarci. Con il potere dei loro pensieri, riescono a trasferirsi a Neverland dove vivono grandi avventure.

La frase "se ci pensi, puoi farlo" è diventata il motto di molti noti imprenditori e uomini d'affari. Questo è stato il caso di Steve Jobs . L'immaginazione è la componente principale di una persona innovativa; da qualcuno che ha una buona idea e sa come trasformarla in un'azienda di successo. L'insegnamento di Peter Pan è proprio questo: i sogni e la fiducia in se stessi di poterli realizzare sono ciò che li fa diventare realtà. Non aver paura di pensare in modo diverso.

2. Responsabilità sociale di Robin Hood

Questo film del 1973 racconta la storia di un eroe medievale (nella versione Disney è interpretato da una volpe) che rapina i ricchi per dare ai poveri. Il giovane inglese è un esperto nell'uso dell'arco e delle frecce e usa la sua abilità per raggiungere il bene sociale.

Sebbene Robin Hood sia in realtà un fuorilegge e un delinquente, questo personaggio è ricordato come un eroe per aver rubato, non a suo vantaggio, ma per le persone che subiscono le ingiustizie di un governo sfruttatore. Nella società odierna, la disuguaglianza economica continua a essere uno dei grandi problemi. In questo senso, un imprenditore dotato di competenze e qualità specifiche può – e deve – offrire benessere alla società e al pianeta. Questo è ciò che sociale e la responsabilità ambientale consiste nel rendere efficace la capacità di rendere questo un mondo migliore.

3. Il lavoro di squadra di Toy Story

Il primo lungometraggio della Pixar è stato il film d'animazione pionieristico realizzato al 100% in digitale. In questa trilogia la cosa più importante è l'amicizia (sia tra i giocattoli che con Andy); i personaggi si uniscono e non si arrendono mai. Nella terza puntata – vincitore dell'Oscar per il miglior film d'animazione – questo valore diventa ancora più rilevante quando tutti i giocattoli cercano di scappare dal terribile asilo nido. Il suo piano di fuga richiede le abilità specifiche dei membri per avere successo. Alla fine, grazie al talento di ogni giocattolo, scappano e si ritrovano con Andy.

In qualsiasi azienda, lavoro di squadra è essenziale per raggiungere gli obiettivi. Ciascuno dei tuoi dipendenti ha delle capacità o del talento, essenziali per l'azienda. La lezione di Toy Story non è solo che il capitale umano è la chiave del successo, ma che è necessario avere un obiettivo comune e tu, come leader, sei colui che deve stabilirlo e comunicarlo in modo efficace. Ascoltare i tuoi collaboratori può portarti grandi vantaggi e soluzioni ai problemi. Anche questo fa parte del tuo ruolo di leader.

4. La guida del Re Leone

Uscito nel 1994, questo film che adatta la commedia di Amleto ed è musicato da Elton John, è stato uno dei grandi successi della Disney. Con la morte di suo padre, Mufasa (considerato il grande re della giungla), Simba – che non è certo un cucciolo – deve affrontare il suo destino di successore. Non essendo preparato per la posizione, scompare per un po 'nella giungla dove incontra Timon e Pumbaa, mentre suo zio e le iene malvagie prendono il potere. Quando scopre che il regno sta morendo di fame, Simba torna a guidare e riporta il benessere ai suoi sudditi.

Comando è qualcosa che si guadagna e non si eredita, questo è l'insegnamento del Re Leone. Qualcosa che vediamo in tutto il film sono le abilità che una persona deve avere – o sviluppare – per essere un vero leader: decisione, conoscenza del proprio mercato e autorità, intendere questa qualità come rispetto per i risultati ottenuti e fiducia. Non tutti nascono sapendo come condurre, ma la vita, le esperienze e persino le crisi sono i migliori maestri. Hai solo bisogno di credere in te stesso e nella tua capacità di condurre gli altri al successo.

5. Sii tu stesso Aladdin

Questo film del 1992 nasce da una delle storie più famose di One Mille e una notte . In essa, un ladruncolo trova una meravigliosa lampada contenente un genio dal quale esprime tre desideri. Il primo di loro è diventare un ricco principe per conquistare la principessa Jasmine. Anche se quando Aladdin entra ad Agrabah con una parata spettacolare viene accolto come una celebrità dai cittadini, Jasmine non è interessata; preferisce il mendicante.

Questo film ha una lezione preziosa: il Immagine influenze ma la cosa veramente importante è essere sempre te stesso. Nel mondo degli affari, le prime impressioni contano (soprattutto quando si tratta di trovare partner e investitori), quindi avere un'immagine professionale è fondamentale; Questo va dalla scelta dell'abbigliamento giusto ad aspetti come il linguaggio non verbale e atteggiamenti come la puntualità. Tuttavia, l'immagine non è tutto. Una persona che eccelle in qualsiasi campo è a causa della sua personalità unica e delle sue capacità insolite. Aladdin è un buon segno che fingere di essere chi non sei ti farà solo fallire e essere rifiutato.

6. I sacrifici di Ercole

Il film che racconta il mito dell'origine greca di Ercole è la 38a produzione Disney. Ercole è il figlio del dio principale Zeus e sin dall'infanzia ha una forza sovrumana. Tuttavia, essendo solo un bambino, viene rapito da Ade, re degli inferi e fratello di Zeus, che cerca di assassinarlo. Sebbene non sia in grado di ucciderlo, Hercules diventa mortale e viene espulso dall'Olimpo. Per tornare a casa devi dimostrare di essere un vero eroe.

Sì, Hercules ha un potere soprannaturale che gli permette di sconfiggere ogni creatura mitologica ed è considerato dalle persone come un eroe, ma suo padre sa che gli manca la cosa più importante da essere: il sacrificio. Hercules viene accettato sull'Olimpo solo quando decide di dare la vita per Meg. Ecco una delle grandi lezioni della Disney: il successo di un imprenditore non sta nei risultati o nei profitti che fa, ma in quanto è disposto a sacrificare per realizzare il suo sogno; cioè, cosa è capace di fare perché il suo popolo sia considerato un leader.

7. Imparare la spada nella roccia

Questo è stato l'ultimo lungometraggio mai pubblicato da Walt Disney (1963). La trama ruota attorno a "Grillo", un adolescente che, secondo la leggenda, estraendo la spada dalla roccia sarebbe diventato il re d'Inghilterra. Con l'aiuto del mago Merlino, "Cricket" impara tutto quello che serve per guidare un paese (trasformandosi anche in animali come scoiattoli e pesci), terminando con la sua incoronazione al famoso Re Artù.

Di nuovo: la leadership si impara. "Grillo" è guidato da l'essere più saggio del momento, il mago Merlino, che gli mostra le chiavi e le sfide dell'essere re. Solo imparando e seguendo il tuo istinto puoi capire le regole della leadership. Circondati dei migliori talenti e dei grandi mentori e ascolta i loro consigli; non smettere mai di imparare e allenarti costantemente con l'idea di dare impulso alla tua attività e portarla al livello successivo. Essendo un imprenditore, non devi essere un todologo: un leader sa valorizzare le proprie capacità e delegare responsabilità.

8. La perseveranza di Alla ricerca di Nemo

Questo film d'animazione digitale è uno dei più famosi della Pixar. In esso, un piccolo pesce di nome Nemo (con una pinna corta) si perde e il suo pauroso padre, Marlin, attraversa l'oceano per cercarlo. Dopo aver attraversato grandi pericoli e aver incontrato cari amici e nemici spietati, Marlin riesce a trovare Nemo che era intrappolato all'interno di un acquario in uno studio dentistico.

La lezione è chiara: chi persevera ottiene. Chi persegue seriamente i suoi obiettivi, non importa quanti fallimenti o delusioni abbia avuto lungo la strada, è l'unico che troverà il successo. Quindi, non mollare mai; Se in un punto le porte sono chiuse, ce ne saranno sempre altre più aperte. Se quello che vuoi è possedere la tua attività, lo sarai, indipendentemente da quanti chilometri dovrai percorrere.

9. La creatività di Alice nel paese delle meraviglie

Basato sul famoso romanzo di Lewis Carroll, Alice in Wonderland (1951) è una combinazione di strani personaggi, situazioni insolite e idee fantastiche. Quando Alice cade nel buco, conosce un mondo completamente diverso, qualcosa che è possibile solo concepire i sogni.

La creatività e l'originalità di questo film sono gli elementi che lo rendono magnifico. La creatività lavora non solo per creare, ma anche per risolvere i problemi, una lezione che Alice impara nel suo viaggio nel Paese delle Meraviglie. Sostenersi con questo elemento nella propria azienda è il primo passo per aumentare la propria competitività. Dimentica gli schemi del passato e osa esplorare nuovi modi di pensare e vedere le cose. Solo allora raggiungerai il coniglio bianco.

10. L'adattamento al cambiamento di Monsters Inc.

Questo film, prodotto dalla Pixar e uscito nel 2001, parla di due mostri che lavorano in una fabbrica che si dedica a spaventare i bambini e che, attraverso le loro urla, ottengono l'energia per illuminare la loro città. Tuttavia, il loro modus operandi viene influenzato quando incontrano Boo, una bambina che si intrufola nel loro mondo e di cui devono prendersi cura. Lei, come tanti altri bambini, non ha più paura dei mostri.

Quando Sully e Mike scoprono che non fanno più urlare i bambini, la compagnia e l'intera città vengono minacciati. Tuttavia, in seguito scoprono che c'è qualcosa di ancora più potente delle urla: la risata. Senza dubbio, le qualità di innovazione e flessibilità sono le chiavi del successo di un'azienda. Alla Monsters Inc. affrontano un mercato che non risponde più agli stessi stimoli e hanno bisogno di trovare un'altra formula per attirare la loro attenzione. In questo modo, non solo trovano una soluzione al problema, ma una pratica più efficace e meno costosa. Un leader deve adattarsi ai cambiamenti, comprendendo che tutto è perfettibile.

Source: http://feedproxy.google.com/~r/entrepreneur/latest/~3/ACrs0v3_DU8/370156

Continue Reading

Trending