Connect with us

Blockchain

La startup blockchain Propy pianifica la prima asta in assoluto di un vero appartamento come NFT da collezione – TechCrunch

In precedenza abbiamo scritto di Propy che utilizza la tecnologia blockchain per facilitare le vendite immobiliari nel mondo reale introducendo il concetto di contratti intelligenti. Propy è stata la prima startup blockchain a farlo funzionare. Ora l'azienda sta spingendo di nuovo i confini, mettendo all'asta un vero appartamento come NFT. Anche se si potrebbe voler mettere da parte questo […]…

Published

on

Abbiamo precedentemente ha scritto di Propy utilizzando la tecnologia blockchain per agevolare le vendite immobiliari nel mondo reale introducendo il concetto di contratti intelligenti. Propy lo era il primo startup blockchain per farlo funzionare. Ora l'azienda sta spingendo di nuovo i confini, mettendo all'asta un vero appartamento come NFT. Anche se si potrebbe voler mettere da parte questo come un'acrobazia, l'evento è progettato per sottolineare che potrebbe essere ben fatto legalmente. E, per fortuna, ci proveranno.

L'asta riguarderà l'NFT collegato a un moderno, nuovissimo appartamento con una camera da letto a Kiev, in Ucraina, con cui Propy ha già fatto la storia rendendolo la prima vendita immobiliare basata su blockchain.

L'NFT creato da Propy trasferirà, dice, la proprietà reale della proprietà. Nel caso in cui non abbia prestato attenzione, gli NFT, o token non fungibili, sono "token" crittografici che rappresentano una risorsa unica, come un'opera d'arte, musica o altri oggetti da collezione, e certificano la proprietà digitalmente. Gli NFT hanno acceso il mondo delle criptovalute con il loro potenziale da applicare a qualsiasi cosa, inclusa un'opera d'arte di Banksy che è stata poi bruciato.

Una volta che qualcuno ha vinto la NFT dell'appartamento in asta, la NFT includerà l'accesso alle pratiche di trasferimento della proprietà; un'opera d'arte digitale NFT di un famoso artista di graffiti di Kiev, Chizz (un dipinto fisico dell'opera d'arte digitale è dipinto su una parete dell'appartamento) e le immagini dell'appartamento. Ma ovviamente, l'appartamento è la risorsa principale qui.

L'asta stessa si svolgerà nell'arco di 24 ore, con la quotazione iniziale a partire da $ 20.000. I dettagli per la vendita NFT sono disponibile qui e sarà aggiornato con qualsiasi nuova informazione man mano che l'asta procede.

L'appartamento in oggetto è attualmente di proprietà di Michael Arrington, fondatore di questo sito molto di notizie e ora un investitore di criptovalute con Arrington XRP Capital.

Gli investitori in Propy – che afferma di aver elaborato finora transazioni per un valore di 1 miliardo di dollari tramite la sua piattaforma – includono lo stesso Arrington e Tim Draper, ex fondatore di DFJ.

Natalia Karayaneva, CEO di Propy, ha dichiarato: “Questo NFT passerà alla storia. Per Propy è una pietra miliare nello sfruttare la promessa della tecnologia blockchain e dei token non fungibili (NFT) per ottenere transazioni immobiliari "autonome" e partecipazione immobiliare nell'economia della finanza decentralizzata ".

Ecco come funzionerà: Arrington ha firmato documenti legali progettati dagli avvocati di Propy per la NFT per trasferire la proprietà a un futuro acquirente. Propy quindi conduce l'asta NFT e riceve il pagamento in criptovaluta. Il vincitore dell'asta diventa proprietario entro un minuto, dopo aver compilato i dettagli KYC.

La proprietà di Kiev è di proprietà di un'entità con sede negli Stati Uniti e, al termine dell'asta, il nuovo proprietario dell'NFT diventa proprietario dell'entità e quindi della proprietà stessa. Questo processo viene ripetuto ogni volta che l'NFT allegato alla proprietà viene rivenduto.

In un'intervista con me, Karayaneva ha detto: "Stavamo facendo un brainstorming e questo sembrava essere uno sviluppo naturale del nostro white paper del 2017. E in effetti, molte cose che trattiamo, immobiliare, tramite proprietà, in realtà stiamo già facendo NFT, ma con i nostri esclusivi contratti intelligenti. Ma ora il concetto di NFT fornisce un approccio diverso, in cui una proprietà può essere trasferita tra due portafogli, peer to peer.

“Quindi non abbiamo bisogno di cambiare il nome del proprietario nel catasto. E questo vale per molti paesi, così come per gli Stati Uniti. Questo modello funzionerà per gli Stati Uniti e, nel complesso, esiste l'idea di acquistare immobili tramite LLC negli Stati Uniti per preservare la privacy del proprietario.

Durante la stessa chiamata, Arrington ha aggiunto: "Partendo da questo punto di vista crittografico, abbiamo visto cosa succede quando DeFi viene collegata ai mercati del credito. Se ho una NFT o qualsiasi risorsa DeFi posso prendere in prestito contro di essa, senza un intermediario. In questo momento, se ho un vero bene immobile, non c'è modo per me di prendere in prestito contro di esso, senza un intermediario, perché devo passare attraverso una banca e ottenere un mutuo o qualsiasi altra cosa. Ed è anche l'attrito, tutti i costi in termini di velocità e quanto tempo ci vuole.

"Se riusciamo a trovare un modo per collegare proprietà immobiliari e altre risorse del mondo reale alla DeFi, penso che l'ammontare di credito che può essere creato attorno a ciò sia di trilioni, alla fine. E quindi penso che debba accadere. Le domande intorno a questo sono legali e normative … Le cose legali intorno a questo sono difficili, e quindi Propy ha lavorato molto al riguardo. Ma se lo fanno, penso che l'idea di una rappresentazione NFT di un asset del mondo reale puramente dal punto di vista della facilità di scambio e della facilità di accesso ai mercati del credito sia una grande idea ".

Una volta che qualcuno ha vinto la NFT dell'appartamento in asta, la NFT includerà l'accesso alle pratiche di trasferimento della proprietà; un'opera d'arte digitale NFT di un famoso artista di graffiti di Kiev, Chizz (un dipinto fisico dell'opera d'arte digitale è dipinto su una parete dell'appartamento) e le immagini dell'appartamento. Ma ovviamente, l'appartamento è la risorsa principale qui.

Source: https://techcrunch.com/2021/05/25/blockchain-startup-propy-plans-first-ever-auction-of-a-real-apartment-as-a-collectible-nft/

Blockchain

HIVE Blockchain fornisce aggiornamenti sull'offerta sul mercato – New York Digital News

Questo comunicato stampa costituisce un "comunicato stampa designato" ai fini del supplemento al prospetto della Società datato 2 febbraio 2021 al suo prospetto di scaffale di base in forma abbreviata datato 27 gennaio……

Published

on

Il presente comunicato stampa costituisce un "comunicato stampa designato" ai fini del supplemento al prospetto della Società datato 2 febbraio 2021 al suo prospetto abbreviato dello scaffale di base del 27 gennaio 2021

Vancouver, British Columbia – (Newsfile Corp. – 8 ottobre 2021) – HIVE Blockchain Technologies Ltd. (TSXV: HIVE) (NASDAQ: HIVE) (FSE: HBF) (la "Società" o "HIVE") fornisce un aggiornamento sulla sua offerta sul mercato e la concessione di opzioni e quote limitate a un funzionario della Società.

Offerta al mercato

Ai sensi dell'ATM Equity Program, come richiesto ai sensi del National Instrument 44-102 – Shelf Distributions e delle politiche del TSX Venture Exchange ("TSXV"), la Società annuncia che, durante il secondo trimestre conclusosi il 30 settembre 2021, ha ha emesso un totale di 4.980.600 azioni ordinarie (le "Azioni ATM") nel corso del TSX-V, per un ricavo lordo complessivo alla Società di C$ 19.161.593. Le Azioni ATM sono state vendute ai prezzi di mercato prevalenti, per un prezzo medio per Azione ATM di C$3,85. Ai sensi dell'Accordo di distribuzione di azioni associato all'ATM Equity Program (l'"EDA"), una commissione in contanti di US$ 457.030 sui proventi lordi complessivi raccolti è stata pagata all'agente in relazione ai suoi servizi ai sensi dell'EDA durante il secondo trimestre conclusosi a settembre 30, 2021.

Ai sensi dell'EDA, la Società può, di volta in volta, vendere fino a 100 milioni di dollari USA di azioni ordinarie nel capitale della Società. La Società intende utilizzare i proventi netti dell'ATM Equity Program, se del caso, principalmente per esigenze aziendali generali e di capitale circolante, per finanziare le operazioni in corso, per rimborsare l'indebitamento in essere di volta in volta, per completare acquisizioni future o per altri scopi aziendali.

Questo comunicato stampa non costituisce un'offerta di vendita o la sollecitazione di un'offerta di acquisto di titoli negli Stati Uniti o in qualsiasi giurisdizione in cui l'offerta, la vendita o la sollecitazione sarebbero illegali. Le Azioni Ordinarie a cui si fa riferimento nel presente comunicato stampa non possono essere offerte o vendute negli Stati Uniti in assenza di registrazione o di esenzione applicabile dalla registrazione.

Opzione e sovvenzione RSU

La Società ha annunciato che il Consiglio di Amministrazione ha approvato l'assegnazione di 900.000 stock option incentivanti a un funzionario della Società che maturano oltre 60 mesi. Le opzioni sono esercitabili in un importo equivalente di azioni ordinarie della Società ad un prezzo di C$ 3,70 per azione fino al 7 ottobre 2031. Il Consiglio della Società ha inoltre approvato la concessione di 40.000 azioni vincolate ("RSU") a un funzionario di la Società che maturano oltre 12 mesi. Ciascuna RSU acquisita dà diritto al titolare a ricevere un'azione ordinaria della Società. La concessione di opzioni e RSU è soggetta all'approvazione del TSX Venture Exchange.

Informazioni su HIVE Blockchain Technologies Ltd.

HIVE Blockchain Technologies Ltd. è diventata pubblica nel 2017 come la prima società di mining di criptovaluta con una strategia di energia verde ed ESG.

HIVE è un titolo tecnologico orientato alla crescita nel settore emergente della blockchain. In qualità di società le cui azioni sono negoziate in una delle principali borse valori, stiamo costruendo un ponte tra il settore della valuta digitale e della blockchain e i mercati dei capitali tradizionali. HIVE possiede strutture data center all'avanguardia alimentate con energia verde in Canada, Svezia e Islanda, dove forniamo solo energia verde per estrarre sul cloud e HODL sia Ethereum che Bitcoin. Dall'inizio del 2021, HIVE ha tenuto in deposito sicuro la maggior parte dei suoi premi di mining di monete ETH e BTC. Le nostre azioni offrono agli investitori un'esposizione ai margini operativi dell'estrazione di valuta digitale, nonché un portafoglio di criptovalute come ETH e BTC. Poiché HIVE possiede anche risorse fisiche come data center e server multiuso avanzati, riteniamo che le nostre azioni offrano agli investitori un modo interessante per ottenere esposizione allo spazio delle criptovalute. HIVE ha scambiato oltre 2 miliardi di azioni nel 2020.

Ti invitiamo a visitare il canale YouTube di HIVE qui per saperne di più su HIVE.

Per ulteriori informazioni e per registrarsi alla mailing list di HIVE, visitare www.HIVEblockchain.com. Seguire @HIVEblockchain su Twitter e iscriviti a Il canale YouTube di HIVE.

Per conto di HIVE Blockchain Technologies Ltd.
“Frank Holmes”
Direttore esecutivo

Per ulteriori informazioni contattare:
Frank Holmes
Tel: (604) 664-1078

Né il TSX Venture Exchange né il suo fornitore di servizi di regolamento (come tale termine è definito nelle politiche del TSX Venture Exchange) si assume la responsabilità per l'adeguatezza o l'accuratezza di questo comunicato stampa.

Informazioni lungimiranti

Fatta eccezione per le dichiarazioni di fatti storici, questo comunicato stampa contiene "informazioni previsionali" ai sensi della legislazione sui titoli canadesi applicabile che si basa su aspettative, stime e proiezioni alla data di questo comunicato stampa. Le "informazioni previsionali" in questo comunicato stampa includono, ma non sono limitate a, obiettivi aziendali e obiettivi della Società e altre informazioni previsionali relative alle intenzioni, ai piani e alle azioni future delle parti nelle transazioni descritte nel presente documento e termini al riguardo.

I fattori che potrebbero far sì che i risultati effettivi differiscano sostanzialmente da quelli descritti in tali informazioni previsionali includono, ma non sono limitati a: la volatilità del mercato delle valute digitali; la capacità della Società di estrarre con successo la valuta digitale; la Società potrebbe non essere in grado di liquidare con profitto il suo attuale inventario di valuta digitale come richiesto o del tutto; un calo sostanziale dei prezzi delle valute digitali può avere un impatto negativo significativo sulle operazioni della Società; la volatilità dei prezzi delle valute digitali; i continui effetti della pandemia di COVID-19 possono avere un effetto negativo materiale sulle prestazioni della Società in quanto le catene di approvvigionamento vengono interrotte e impedire alla Società di attuare i suoi piani di espansione o di gestire le sue risorse; e altri rischi correlati, come indicato in modo più completo nella dichiarazione di registrazione della Società e in altri documenti divulgati nei documenti della Società presso www.sec.gov/EDGAR e www.sedar.com.

Le informazioni previsionali contenute in questo comunicato stampa riflettono le attuali aspettative, ipotesi e/o convinzioni della Società sulla base delle informazioni attualmente a sua disposizione. La Società ha ipotizzato che non si verifichino eventi significativi al di fuori del normale corso degli affari della Società. Sebbene la Società ritenga che le ipotesi inerenti alle informazioni previsionali siano ragionevoli, le informazioni previsionali non sono una garanzia di prestazioni future e, di conseguenza, non si dovrebbe fare affidamento indebito su tali informazioni a causa dell'incertezza in esse contenuta.

Per visualizzare la versione sorgente di questo comunicato stampa, visitare https://www.newsfilecorp.com/release/99010

Ai sensi dell'EDA, la Società può, di volta in volta, vendere fino a 100 milioni di dollari USA di azioni ordinarie nel capitale della Società. La Società intende utilizzare i proventi netti dell'ATM Equity Program, se del caso, principalmente per esigenze aziendali generali e di capitale circolante, per finanziare le operazioni in corso, per rimborsare l'indebitamento in essere di volta in volta, per completare acquisizioni future o per altri scopi aziendali.

Source: https://newyorkdigitalnews.org/2021/10/08/hive-blockchain-provides-update-on-at-the-market-offering/

Continue Reading

Blockchain

"Le criptovalute diventeranno la base per così tante cose", afferma Kristin Smith della Blockchain Association

BeinCrypto ha parlato con Kristin Smith della Blockchain Association del loro lavoro a favore della blockchain e delle criptovalute negli Stati Uniti….

Published

on

BeinCrypto ha parlato con Kristin Smith, direttore esecutivo della Blockchain Association. Smith discute il lavoro dell'Associazione che sostiene blockchain e criptovalute negli Stati Uniti.

La Blockchain Association è un'associazione di categoria con sede a Washington, D.C. Ha lo scopo di cambiare e partecipare alle politiche pubbliche relative a criptovalute e blockchain negli Stati Uniti.

Attualmente, l'organizzazione ha circa 50 diverse aziende del settore delle criptovalute coinvolte nel suo lavoro.

“Ho iniziato la mia carriera lavorando come membro dello staff del Congresso qui a Washington D.C. Dopo aver lasciato la collina, stavo facendo un po' di lavoro di lobbying e di advocacy. In quel processo, mi sono imbattuta nell'ecosistema delle criptovalute e ne sono rimasta super affascinata", spiega.

Ora, fabbro e l'Associazione sono centrali nelle principali spinte politiche e lotte per criptovalute e blockchain negli Stati Uniti.

Migliorare la comprensione delle criptovalute e le relazioni con il governo

Recentemente ci sono state onde d'urto politiche provenienti dagli Stati Uniti. Tuttavia, Smith spiega che nel complesso c'è stato un miglioramento nella comprensione del governo.

"Non è universale, ma ci sono molte più persone oggi rispetto a due anni fa che capiscono cosa sono le reti crittografiche e le vedono come una fonte di innovazione per il futuro e vogliono avere buone politiche intorno a quello spazio."

“Ci sono legislatori che hanno preoccupazioni. Non hanno speso il tempo per comprendere appieno come funzionano le reti crittografiche per avere una posizione informata. Anche se questo è migliorato da quando abbiamo iniziato tre anni fa", spiega.

L'attività criminale riguarda

Secondo Smith, ci sono quelli nel governo degli Stati Uniti che non si sono completamente impegnati con lo spazio. Di conseguenza, ci sono molte opinioni disinformate sulle criptovalute chiave.

“Spesso sono stati informati solo dai titoli che hanno letto. Quindi quello che leggono è che bitcoin è stato utilizzato in un'operazione di riciclaggio di denaro sporco o che bitcoin è stato utilizzato in un attacco ransomware. Quindi coloro che non si sono presi il tempo per entrare in questo, tendono ad associare criptovalute e bitcoin ad attività criminali.

Tuttavia, questa attività criminale continua a dimostrare un piccolo margine.

“Quelli di noi che lavorano in questo spazio sanno che si tratta di una percentuale incredibilmente piccola, in effetti, una percentuale molto più piccola di quella che vediamo con i dollari USA. Sappiamo che ci sono così tanti meravigliosi usi della criptovaluta in fase di sviluppo".

Smith spiega che può essere frustrante, poiché tutte le nuove discussioni devono iniziare spiegando che le criptovalute non sono solo utilizzato in attività criminali.

“Man mano che vengono online sempre più applicazioni che le persone usano, i costituenti quotidiani dei legislatori o i leader che conosci sono nominati alle loro posizioni. Quando si renderanno conto che le persone comuni utilizzano questa tecnologia, penso che cambierà nel tempo", afferma.

Trattare con un vasto spazio crittografico, efficace

I problemi che devono affrontare la blockchain e l'accettazione delle criptovalute, soprattutto a livello governativo, sono estesi. Dalle tasse ai problemi di cambio, il modo in cui la politica si relaziona a quest'area in crescita va in più direzioni.

La Blockchain Association ha un mandato ragionevolmente completo. Pertanto, usa la sua natura collettiva per affrontare problemi specifici che devono affrontare i suoi membri.

“Cerchiamo di essere reattivi ai problemi che stanno a cuore ai membri. Spesso individuiamo prima i problemi perché abbiamo un'idea di ciò a cui tengono. Quindi è un sacco di avanti e indietro. È un sacco di ottenere gruppi di persone sulle chiamate di Google Meet e molte discussioni. "

“Abbiamo un team interno che cerca di facilitare questo processo e rendere il più semplice possibile riunire le persone. Quando arriva il momento di scrivere quella politica in un documento di sintesi o in una lettera di commento ai regolatori, abbiamo un team che mette insieme quella bozza in modo da poterla ottenere al 95%. Quindi lasciamo che i membri apportino le modifiche finali per renderlo perfetto", afferma.

"Penso che tutti in questo spazio siano d'accordo sul fatto che la chiarezza sia importante"

Per Smith, questi documenti e commenti sono necessari per spingere il settore in avanti. Forniscono intuizione e comprensione da entrambe le parti.

“Penso che tutti in questo spazio siano d'accordo sul fatto che la chiarezza sia importante. Agli albori del bitcoin, il pensiero di nessuna regolamentazione era comune tra il gruppo inizialmente coinvolto, ma nel tempo è cambiato. Le persone si rendono conto che per avere l'adozione di massa delle criptovalute da parte dei consumatori o l'adozione istituzionale, dobbiamo disporre di protezioni adeguate e che vogliamo essere parte di quelle conversazioni.

"In realtà penso che le persone nella comunità delle criptovalute, nell'industria delle criptovalute, siano piuttosto aperte a questo. Che non è un problema come forse dieci anni fa", dice.

Rallentare il processo

Smith vede la comunità delle criptovalute aprire le loro menti nel tempo alla regolamentazione. Tuttavia, dall'altra parte, vede come rallentare il processo porta una maggiore consapevolezza a volte frettolosa piani politici.

“Penso che i nostri più grandi successi siano stati le politiche che siamo stati in grado di rallentare. Lo scorso dicembre, alla fine dell'amministrazione, il Dipartimento del Tesoro ha approvato una normativa di mezzanotte", afferma.

“Siamo stati in grado di respingere molto duramente e impedire che entrasse in vigore immediatamente. Ora è un po' più in basso nell'elenco delle priorità. Quindi siamo stati in grado di guadagnare tempo per sviluppare alcune delle soluzioni tecnologiche di regolamentazione. Quindi, bloccandolo, siamo stati in grado di prevenire una regola che avrebbe effettivamente vietato l'uso di portafogli self-hosted negli Stati Uniti".

Più di recente, l'Associazione si è applicata all'emissione del DDL Infrastrutture.

“Proprio il mese scorso, al Senato è stato presentato un disegno di legge sulle infrastrutture. Ironia della sorte, in realtà non abbiamo ancora risolto il problema, ma siamo riusciti a renderlo uno dei principali punti critici per portare avanti il ​​disegno di legge durante il dibattito", spiega.

"L'intera comunità cripto si è unita in un'opposizione molto forte a questo. Di conseguenza, oggi ci sono molti membri del Congresso che anche poche settimane fa non comprendevano appieno le reti crittografiche. Quindi condurre quella battaglia ad un livello così alto e in modo organizzato è stato molto utile per posizionare l'industria qui a Washington. Penso che sarà un punto di svolta per noi passare dall'essere difensivi a essere più proattivi”.

Un riflesso di ciò che l'industria vuole

Il lavoro svolto dalla Blockchain Association ha impatti di ampio respiro. Anche coloro che non partecipano sentono l'effetto che ha il suo coinvolgimento nella politica.

Per Smith, il loro lavoro è un riflesso dell'industria e di ciò che mira a raggiungere.

“Penso che ciò che forse è più frainteso è che ciò che facciamo è davvero un riflesso di ciò che l'industria vuole. Sai che ci sono diversi tipi di organizzazioni non profit che lavorano sull'advocacy”.

“Ad esempio, i nostri amici di Coin Center sono incredibilmente intelligenti e premurosi, ma sono un'organizzazione indipendente. Questo è in contrasto con noi. Non posso semplicemente proporre quella che personalmente credo sarebbe la soluzione giusta. Dobbiamo proporre quella che è una posizione di consenso dell'industria. Quindi questo rende un po' più difficile per noi ottenere a volte quel consenso, ma una volta che lo abbiamo, penso che sia una cosa molto potente. Quando parliamo, parliamo a nome di un numero molto elevato di organizzazioni in questo spazio", afferma.

"Le reti di criptovalute saranno la base per così tante cose."

L'obiettivo della Blockchain Association è quello di diventare un'associazione di categoria pienamente funzionante. Smith mira ad averlo alla pari con altri nel mondo tecnologico e finanziario.

“Spero che per l'organizzazione otteniamo successo nel tempo e otteniamo politiche davvero valide che abbiano il giusto livello di protezione dei consumatori o affrontino qualsiasi problema relativo all'integrità del mercato. Ma, farlo in un modo che comprenda la nuova tecnologia che non soffoca l'innovazione ma in realtà incoraggia invece gli innovatori qui negli Stati Uniti. Ottenere una buona politica è l'obiettivo finale”.

“Per quelli di noi del settore che stanno lavorando su questo, vediamo che le reti crittografiche saranno la base per così tante cose che facciamo online. Che si tratti di servizi finanziari o di interagire con i contenuti sul web o anche di ciò che abbiamo visto accadere con gli NFT, questa sorta di rivoluzione dell'arte digitale che sta avvenendo, resa possibile dalle blockchain", afferma.

“Quindi pensiamo che questo sarà un enorme motore economico per il futuro. È importante per noi essere parte di questa ondata di innovazione”.

Disclaimer

Tutte le informazioni contenute nel nostro sito Web sono pubblicate in buona fede e solo a scopo informativo generale. Qualsiasi azione intrapresa dal lettore sulle informazioni trovate sul nostro sito Web è strettamente a proprio rischio.

“Ho iniziato la mia carriera lavorando come membro dello staff del Congresso qui a Washington D.C. Dopo aver lasciato la collina, stavo facendo un po' di lavoro di lobbying e di advocacy. In quel processo, mi sono imbattuta nell'ecosistema delle criptovalute e ne sono rimasta super affascinata", spiega.

Source: https://beincrypto.com/crypto-networks-are-going-to-be-the-foundation-for-so-many-things-says-blockchain-associations-kristin-smith/

Continue Reading

Blockchain

Google funziona con Dapper Labs Threaded Blockchain

Google ha collaborato con Flow Blockchain di Dapper Labs per rimanere un leader nella prossima generazione di Web 3.0 mentre leggiamo di più sulle nostre notizie sulle criptovalute….

Published

on

Google collabora con Flow, Dapper Labs, Blockchain, Web 3.0

Google ha collaborato con Flow Blockchain di Dapper Labs per rimanere un leader nella prossima generazione di Web 3.0 mentre leggiamo di più sulle nostre notizie sulle criptovalute.

Il gigante della tecnologia ha annunciato una nuova partnership con il creatore di blockchain Top Shot and Flow, Dapper Labs, e la nuova partnership consentirà a Google di supportare il ridimensionamento della blockchain nel prossimo futuro. La partnership ha reso Google Cloud un membro chiave della rete Flow, fornendo connettività a consumatori e sviluppatori di app in tutto il mondo. L'accordo, dettagliato in un comunicato stampa di Forbes, ha stabilito Google Cloud come operatore di rete che fornirà l'infrastruttura necessaria per scalare Flow. Dapper Labs è attualmente un forte attore nei mercati NFT e blockchain che hanno alimentato prodotti come CryptoKitties e Top Shot, ma l'accordo arriva durante il boom NFT.

Dapper Lab porta, Blockchain, Flow,

Roham Gharegozhlou, CEO di Dapper Labs, ha confermato la partnership con Google in un tweet in cui ha condiviso diverse pietre miliari blockchain da quando è entrato nella mainnet un anno fa con oltre 2 milioni di portafogli unici con meno di 2 milioni da Top Shot e 250 contratti mainnet e oltre Blocchi da 18 MM menzionati con transazioni on-chain da 50 MM. Gharegozlou ha dichiarato che la blockchain Flow ha ora oltre 3000 nuovi sviluppatori in costruzione mentre Google inizia a unirsi per aiutare a scalare. Con questo nuovo accordo, questi sviluppatori possono accedere ai nodi con una latenza inferiore. Una nota interessante del team di Forbes è l'impatto di Flow e di altri servizi blockchain su Amazon Web Services. Gli operatori dei nodi della blockchain di flusso sono liberi di utilizzare l'hardware richiesto. Tuttavia, l'ultimo annuncio renderà più semplice per gli sviluppatori l'integrazione con il software Google Cloud.

flusso

In una dichiarazione, Gharegzlou ha descritto l'evoluzione della blockchain oggi come il momento in cui i consumatori hanno iniziato a capire cosa stava succedendo su iPhone. Sia Amazon che Microsoft hanno lanciato iniziative blockchain negli ultimi anni, che consentono ai grandi attori della tecnologia di continuare a prendere piede nel cloud con i nodi crittografici. Il rapporto 2019 di Chainstack mostra che oltre il 60% dei nodi ETH viene eseguito su servizi cloud, il che conferisce stabilità ai grandi fornitori di servizi cloud. Ora che Google sta lavorando con la blockchain Flow, sembra che Google si stia rafforzando, soprattutto dopo altre partnership con Chainlink e Hedera Hashgraph.

DC Forecasts è leader in molte categorie di notizie crittografiche, cercando sempre i più alti standard giornalistici e aderendo a rigorose linee guida editoriali. Se desideri condividere la tua esperienza o contribuire alla nostra pagina di notizie, contattaci all'indirizzo [email protected]

.

.

Source: https://news.coincu.com/16377-google-works-with-dapper-labs-threaded-blockchain/

Continue Reading

Trending