Connect with us

CNBC

Richieste di disoccupazione migliori del previsto la scorsa settimana e più basse degli ultimi due mesi

Le nuove richieste di sussidio di disoccupazione hanno raggiunto 779.000 la scorsa settimana, il più basso dalla fine di novembre e al di sotto della stima del Dow Jones per 830.000….

Published

on

Le nuove richieste di sussidi senza lavoro sono arrivate un po 'meno del previsto la scorsa settimana, anche se i guadagni di occupazione negli Stati Uniti rimangono lenti.

Le prime richieste di assicurazione contro la disoccupazione ammontano a 779.000 per la settimana terminata il 30 gennaio, secondo quanto riferito giovedì dal Dipartimento del lavoro. Questo era inferiore alla stima di 830.000 degli economisti intervistati da Dow Jones.

La lettura è stata la più bassa dal 28 novembre, poiché l'economia statunitense continua la sua lenta ripresa dal Pandemia di covid-19.

Il totale rappresentava un calo di 33.000 rispetto al conteggio rivisto al ribasso della settimana precedente di 812.000.

Anche i reclami continui hanno continuato a diminuire, scendendo da 193.000 a 4,6 milioni dalla precedente settimana di riferimento. Il picco dell'era pandemica per i sinistri continui è stato di 24,9 milioni all'inizio di maggio. I dati sui reclami continui sono indietro di una settimana rispetto ai reclami per la prima volta.

Inoltre, il totale di coloro che hanno beneficiato di benefici è diminuito drasticamente, scendendo di quasi mezzo milione a 17,8 milioni. Ciò riflette un continuo declino di coloro che ottengono benefici nell'ambito di programmi correlati alla pandemia che sono stati leggermente compensati da quelli che beneficiano di benefici estesi.

Con la disoccupazione ancora elevata, l'amministrazione Biden sta lavorando a un piano per far passare ulteriori controlli di stimolo per gli americani e una maggiore compensazione.

Il calo delle richieste di risarcimento della scorsa settimana è stato in gran parte dovuto a un calo di oltre 55.000 in Illinois, sebbene gran parte di tale calo sia stato compensato da un aumento di oltre 46.000 in California, secondo numeri non adeguati.

Il rapporto arriva prima del rilascio di venerdì da parte del Dipartimento del Lavoro del conteggio dei libri paga non agricoli per gennaio. La stima del Dow Jones per quel totale è di 50.000, con il tasso di disoccupazione che rimane stabile al 6,7%.

Sebbene la ripresa del lavoro abbia una lunga strada da percorrere, ultimamente ci sono stati alcuni segnali incoraggianti. I rapporti ISM sulla produzione e sui servizi hanno indicato che le aziende stanno aggiungendo lavoratori, mentre il conteggio dei libri paga privati ​​di ADP pubblicato mercoledì ha mostrato una crescita superiore alle aspettative di 174.000.

In altre notizie economiche giovedì, la produttività del quarto trimestre è scesa del 4,8% a un tasso annualizzato, peggio della stima di un calo del 2,8%, mentre il costo del lavoro unitario è aumentato del 6,8%, al di sopra della stima del 5%.

Il totale rappresentava un calo di 33.000 rispetto al conteggio rivisto al ribasso della settimana precedente di 812.000.

Source: https://www.cnbc.com/2021/02/04/us-weekly-jobless-claims.html

CNBC

Il rally di ritorno di Dow guadagna terreno mentre la media delle blue chip salta di 500 punti

I titoli delle materie prime che sono stati duramente colpiti la scorsa settimana hanno guidato la rimonta del mercato lunedì….

Published

on

Le azioni statunitensi sono salite lunedì mentre il mercato ha tentato di recuperare alcune delle perdite causate dal cambiamento di politica della Federal Reserve.

Il blue-chip Dow Jones Industrial Average è salito di 500 punti, o dell'1,6%, rimbalzando dalla peggior settimana da ottobre. L'S&P 500 ha guadagnato l'1,1%. Il Nasdaq Composite è stato il relativo sottoperformatore con un guadagno dello 0,4% poiché alcuni nomi tecnologici chiave tra cui Amazon, Tesla e Netflix sono stati tutti scambiati in rosso.

I titoli delle materie prime che sono stati duramente colpiti la scorsa settimana hanno guidato la rimonta del mercato lunedì, poiché il settore energetico dell'S&P 500 ha registrato un rally di quasi il 3%. Devon Energy e Occidental Petroleum sono aumentate del 4% ciascuna, mentre Exxon e Chevron sono aumentate entrambe del 2% ciascuna. I giochi di riapertura tra cui Norwegian Cruise Line, Gap e Boeing sono stati più alti. Anche le banche tra cui JPMorgan, Bank of America e Goldman Sachs hanno recuperato terreno.

Questi settori legati alla ripresa economica hanno portato al calo delle scorte della scorsa settimana. I settori finanziari e dei materiali S&P 500 hanno perso oltre il 6% durante la settimana, mentre l'energia è scesa di oltre il 5% e gli industriali sono scesi di oltre il 3%.

Le azioni statunitensi sono scese la scorsa settimana poiché gli investitori hanno digerito le nuove proiezioni economiche della Fed e gli aumenti dei tassi preoccupati potrebbero arrivare prima del previsto. Mercoledì la banca centrale ha aumentato le sue aspettative di inflazione e prevede aumenti dei tassi nel 2023.

"La svendita ispirata dalla Fed sembra esagerata", ha affermato Fiona Cincotta, analista senior dei mercati finanziari presso City Index. "L'improvviso cambiamento da falco della Fed la scorsa settimana, con due aumenti dei tassi di interesse previsti nel 2023, ha colto di sorpresa il mercato".

Il presidente della Fed di St. Louis Jim Bullard detto Venerdì CNBC ha affermato che era naturale per la banca centrale inclinarsi un po' più "da falco" e vedere tassi di interesse più elevati già nel 2022.

Il Dow è sceso del 3,5% la scorsa settimana, mentre l'S&P 500 e il Nasdaq sono scesi rispettivamente dell'1,9% e dello 0,2% durante la settimana.

"La mossa "a sorpresa" della Fed verso il tapering che ha portato i mercati al ribasso la scorsa settimana è solo il momento di riconoscimento di una tendenza al restringimento iniziata mesi fa", ha dichiarato in una nota Mike Wilson, chief strategist azionario degli Stati Uniti. "Se combinato con il picco di variazione delle revisioni economiche e degli utili, crea un'estate più difficile".

Il mercato statunitense lunedì è stato resiliente di fronte a un calo notturno dei mercati asiatici e a un forte calo del bitcoin. del Giappone Nikkei 225 è caduto altrettanto come 4% a un certo punto lunedì con le case automobilistiche Nissan e Honda in testa. Finirebbe per chiudere di circa il 3% in meno.

Nel frattempo, bitcoin è sceso di oltre il 6% a $ 33.000 mentre la Cina ha continuato a reprimere il mining di criptovalute.

La curva dei rendimenti del Tesoro si è appiattita la scorsa settimana, colpendo le banche e inviando un segnale di un potenziale rallentamento economico. I rendimenti dei Treasury a più breve termine, come la nota a 2 anni, sono aumentati, riflettendo le aspettative di un aumento dei tassi da parte della Fed. I rendimenti a più lungo termine, come la banconota a 10 anni, sono diminuiti, segno di un minore ottimismo verso la crescita economica.

Gli investitori attendono le apparizioni pubbliche dei membri della Fed lunedì. Bullard e il presidente della Fed di Dallas, Robert Kaplan, parleranno virtualmente in un panel del Forum ufficiale delle istituzioni monetarie e finanziarie alle 9:00 ET. Il presidente della Fed di New York, John Williams, dovrebbe pronunciare le sue osservazioni durante un evento della Midsize Bank Coalition of America lunedì pomeriggio.

Source: https://www.cnbc.com/2021/06/20/stock-market-futures-open-to-close-news.html

Continue Reading

CNBC

Le vendite del primo trimestre di Lululemon aumentano dell'88%, superando le stime, poiché il traffico nei negozi è in aumento

Lululemon giovedì ha riportato entrate fiscali del primo trimestre che sono aumentate dell'88%, superando le stime degli analisti, poiché il traffico degli acquirenti è costantemente rimbalzato nei suoi negozi….

Published

on

I pedoni che indossano maschere protettive passano davanti a un negozio Lululemon a San Francisco, in California, lunedì 29 marzo 2021.

David Paul Morris | Bloomberg | Getty Images

Lululemon Atletica ha detto giovedì che le entrate fiscali del primo trimestre sono aumentate dell'88%, superando le stime degli analisti, poiché il traffico degli acquirenti è costantemente rimbalzato verso i suoi negozi.

Il produttore di abbigliamento sportivo ha anche emesso una previsione forte per il secondo trimestre fiscale e ha aumentato le stime per l'intero anno, affermando che lo slancio per il suo marchio sta crescendo in tutte le aree geografiche.

Le sue azioni sono aumentate di meno dell'1% alla notizia del trading esteso.

Ecco come ha fatto Lululemon per il periodo conclusosi il 2 maggio, rispetto a quanto prevedevano gli analisti, sulla base di un sondaggio Refinitiv:

  • Utile per azione: $ 1,16 rettificato rispetto a 91 centesimi previsti
  • Entrate: $ 1,23 miliardi contro $ 1,13 miliardi previsti

L'utile netto è cresciuto a $ 145 milioni, o $ 1,11 per azione, da $ 28,6 milioni, o 22 centesimi per azione, un anno prima. Escludendo le spese una tantum, Lululemon ha guadagnato $ 1,16 per azione, meglio dei 91 centesimi per azione stimati dagli analisti.

Le entrate sono aumentate a $ 1,23 miliardi da $ 652 milioni un anno prima, quando i suoi negozi erano temporaneamente chiusi. Ciò è stato superiore alle aspettative per $ 1,13 miliardi.

Su base biennale, le vendite sono cresciute del 57%. Lululemon ha anche affermato che l'attività maschile è cresciuta più rapidamente rispetto ai livelli del 2019 rispetto a quella femminile.

La pandemia di Covid ha alimentato la domanda degli acquirenti di attrezzi per il fitness da indossare in casa e da indossare per gli allenamenti a casa come la corsa e lo spin bike. La tendenza, che non sembra rallentare, ha beneficiato aziende tra cui Lululemon, Nike e Sotto l'armatura. Ha anche dato impulso ai rivenditori più tradizionali come gap, che di recente ha detto le vendite di abbigliamento sportivo continuano a trainare le vendite di entrambi i suoi banner Athleta e Old Navy.

Le entrate di Lululemon direct-to-consumer sono aumentate del 55% a $ 545,1 milioni anno su anno. Le vendite in Nord America sono aumentate dell'82% e sono aumentate del 125% a livello internazionale.

L'amministratore delegato Calvin McDonald ha detto agli analisti giovedì che Lululemon si aspetta ancora che la sua attività internazionale crescerà di dimensioni per essere pari alle sue operazioni nordamericane nel prossimo futuro. Alla fine del 2020, le vendite internazionali rappresentavano solo il 14% del business totale di Lululemon.

La società possiede anche la piattaforma di fitness a casa Mirror, una rivale di pelotone. Lululemon prevede che quest'anno Mirror genererà tra i 250 e i 275 milioni di dollari di entrate.

Il CFO Meghan Frank ha affermato che lo slancio è rimasto forte nelle ultime settimane. L'azienda continua a investire in prodotti innovativi per suscitare entusiasmo. Recentemente ha lanciato una linea di prodotti che utilizzano coloranti a basso impattoe sta sperimentando un programma di permuta e rivendita.

Per il secondo trimestre fiscale, Lululemon prevede che l'utile per azione rettificato sarà compreso tra 1,10 e 1,15 dollari, su vendite da 1,3 a 1,33 miliardi di dollari. Secondo un sondaggio di Refinitiv, gli analisti stavano cercando guadagni di 1,01 dollari per azione su un fatturato di 1,20 miliardi di dollari.

Per l'anno, chiede utili rettificati da $ 6,73 a $ 6,86 per azione, su vendite da $ 5,83 a $ 5,91 miliardi. Gli analisti si aspettavano che guadagnasse $ 6,48 per azione su vendite di $ 5,68 miliardi.

In precedenza, Lululemon aveva chiesto che le entrate fiscali del 2021 fossero comprese tra $ 5,55 miliardi e $ 5,65 miliardi.

"Stavamo funzionando bene prima della pandemia, penso che abbiamo guidato il gruppo di pari durante la pandemia e siamo entusiasti della nostra capacità di continuare a esibirci dopo la pandemia", ha detto McDonald.

Le azioni di Lululemon sono diminuite di circa il 9% da inizio anno. Ha una capitalizzazione di mercato di 41,4 miliardi di dollari.

Trova il comunicato stampa completo sui guadagni di Lululemon qui.

Ecco come ha fatto Lululemon per il periodo conclusosi il 2 maggio, rispetto a quanto prevedevano gli analisti, sulla base di un sondaggio Refinitiv:

Source: https://www.cnbc.com/2021/06/03/lululemon-lulu-reports-q1-2021-earnings.html

Continue Reading

CNBC

Le azioni di Stitch Fix salgono con le stime migliori delle vendite, il servizio di styling aumenta le prospettive per l'intero anno

Le vendite di Stitch Fix hanno superato le stime degli analisti, guidate dai consumatori che rinfrescano i loro guardaroba e cercano stili in nuove taglie….

Published

on

L'applicazione Stitch Fix per il download nell'App Store di Apple su uno smartphone organizzato a Hastings-on-Hudson, New York, Stati Uniti, sabato 5 giugno 2021. Stitch Fix Inc. è programmato per il rilascio dei guadagni il 7 giugno.

Tiffany Hagler-Geard | Bloomberg | Getty Images

Correzione del punto le azioni sono aumentate lunedì dopo che il servizio di shopping e styling online ha registrato una perdita più ristretta del previsto nel terzo trimestre fiscale.

Le vendite hanno superato le stime degli analisti, guidate dai consumatori che rinfrescano i loro guardaroba per le vacanze estive e l'ufficio e cercano stili in nuove taglie.

Il titolo è aumentato di circa il 15% negli scambi prolungati.

Stitch Fix ha anche aumentato le sue prospettive di entrate per l'intero anno, dopo che in precedenza abbassandolo a causa dell'incertezza derivante dalla pandemia di Covid. Ha offerto una prospettiva di vendita migliore del previsto per il suo quarto trimestre fiscale.

Il presidente e amministratore delegato entrante Elizabeth Spaulding ha osservato che con il miglioramento dello scenario della vendita al dettaglio di abbigliamento in tutto il paese, l'azienda sta guadagnando slancio. Nel settore maschile, ad esempio, le camicie button-down sono di tendenza e le richieste di abiti sono tornate. Stitch Fix ha affermato che il suo negozio su misura sta superando la sua selezione di lounge.

Ecco come ha fatto Stitch Fix durante il periodo conclusosi il 1 maggio rispetto a quanto prevedevano gli analisti, utilizzando le stime di Refinitiv:

  • Perdita per azione: 18 centesimi contro 27 centesimi previsti
  • Entrate: $ 535,6 milioni contro $ 511 milioni previsti

La perdita di Stitch Fix si è ridotta a $ 18,8 milioni, o 18 centesimi per azione, rispetto a una perdita di $ 33,9 milioni, o 33 centesimi per azione, un anno prima. Era meglio della perdita di 27 centesimi prevista dagli analisti.

Le entrate sono cresciute del 44% a $ 535,6 milioni da $ 371,7 milioni un anno prima, superando le stime di $ 511 milioni.

Il numero di clienti attivi è cresciuto del 20% anno su anno a 4,1 milioni ed è aumentato di 234.000 rispetto al trimestre precedente. Stitch Fix definisce i clienti attivi come le persone che hanno acquistato un articolo direttamente dal suo sito Web nelle 52 settimane precedenti dall'ultimo giorno del trimestre.

Le entrate per cliente attivo sono state di $ 481, in calo del 3% rispetto all'anno precedente, ma in aumento del 3% rispetto al trimestre precedente.

Per l'anno fiscale 2021, Stitch Fix ora chiede che le entrate siano comprese tra $ 2,07 miliardi e $ 2,08 miliardi, il che implicherebbe una crescita anno su anno dal 20,9% al 21,5%. All'inizio di quest'anno, aveva abbassato la sua previsione di vendita annuale per una crescita dal 18% al 20%. Gli analisti hanno cercato una crescita del fatturato anno su anno del 19,1%.

Per il quarto trimestre, si prevede che le vendite aumenteranno dal 21,8% al 24% rispetto all'anno precedente. Gli analisti cercavano un aumento del 20,6%.

L'azienda sta ancora lavorando per migliorare la finestra di tempo necessaria per ricevere gli ordini di merce ai propri magazzini, che si sono allungati durante le festività natalizie e hanno pesato sui risultati recenti. Il CFO Dan Jedda ha dichiarato lunedì che le finestre di spedizione sono tornate ai livelli pre-festivi, ma rimangono aumentate rispetto a un anno prima.

Prima della fine del suo anno fiscale, Stitch Fix lancerà al pubblico il suo servizio di acquisto diretto, che consente ai clienti di acquistare articoli individualmente dalla sua app. Attualmente, solo gli abbonati possono utilizzare il servizio di acquisto diretto. Stitch Fix ha affermato che l'offerta è un'evoluzione della sua attività che dovrebbe aiutarla a continuare a far crescere le vendite e raggiungere nuovi utenti.

Spaulding succederà al fondatore e CEO Katrina Lake il 1° agosto.

Alla chiusura del mercato lunedì, le azioni di Stitch Fix sono diminuite di circa l'1% da inizio anno. La capitalizzazione di mercato della società è di $ 6,2 miliardi.

Trova il comunicato stampa finanziario completo di Stitch Fix qui.

Le vendite hanno superato le stime degli analisti, guidate dai consumatori che rinfrescano i loro guardaroba per le vacanze estive e l'ufficio e cercano stili in nuove taglie.

Source: https://www.cnbc.com/2021/06/07/stitch-fix-sfix-reports-q3-2021-results.html

Continue Reading

Trending